CINEMA! ITALIA!: AL VIA IN GERMANIA LA 22° EDIZIONE

CINEMA! ITALIA!: AL VIA IN GERMANIA LA 22° EDIZIONE

AMBURGO\ aise\ - “Cinema! Italia!”, il festival del cinema italiano in Germania, festeggia il suo 22° anniversario con un tour di sei film nel Paese. La selezione delle pellicole spazia dalla commedia al teatro, dalle produzioni di registi affermati a quelle di esordienti, ed è proprio questo mix di successo che offre agli spettatori un'emozionante visione del presente e della storia d’Italia, della sua cultura e del suo stile di vita mediterraneo, restituendo un ricco e variegato spaccato del cinema italiano contemporaneo.
In programma maestri come i fratelli Taviani con il loro ultimo film “Una questione privata”, Roberto Andò con il suo thriller “Una storia senza nome” su un furto d'arte, giovani registi come Ciro d'Emilio con il suo primo lungometraggio drammatico “Un giorno all’improvviso” o Bonifacio Angius con il suo secondo lavoro di regia “Ovunque proteggimi” ed infine registi affermati come Riccardo Milani con “Ma cosa ci dice il cervello” o Gianni Zanasi con “Troppa grazia”.
Come da tradizione il Festival si inaugura ad Amburgo il 14 settembre e termina a Berlino il 18 dicembre con la premiazione del film più piaciuto agli spettatori e che verrà tradotto e proiettato poi nelle sale di tutte le città tedesche.
La rassegna tocca 37 città tedesche da Nord a Sud, da Ovest a Est: Colonia e Wiesbaden, dove il festival si apre quest’oggi, ma anche Dresda e Dusseldorf, Stoccarda e Hannover, Monaco, Mannheim, Bonn, Francoforte sul Meno, Göttingen, Norimberga, Saarbrucken, Friburgo e tante altre, per un totale di 41 cinema.
Nel nord della Germania i film potranno essere visti a Brema, presso il Cinema Atlantis/Schauburg dal 26/9 al 2/10, a Kiel, presso il Kino in der Pumpe dal 31/10 al 6/11, e a Lubecca, presso il KoKi dal 21 al 27/11.
Il film che inaugurerà la 22° Edizione del Festival Cinema! Italia! ad Amburgo sarà “Troppa grazia” di Gianni Zanasi. Dopo “Non pensarci” e “La felicità è un sistema complesso”, il regista ritorna col suo cinema personalissimo e originale, quello che è più vicino di tutti, in Italia, alle sensibilità del nuovo cinema indipendente americano, raccontando con leggerezza e disincanto di questioni spesso molto serie. “Troppa grazia” è un film coraggioso e sorprendente, la cui grazia - quella della regia, e della scrittura - non è mai troppa, nemmeno per sbaglio.
Il regista parteciperà come ospite all’evento e risponderà alle domande del pubblico al termine della proiezione. La moderazione sarà a cura di bravissima Francesca Bravi dell’Università CAU di Kiel.
Ad Amburgo il Festival durerà sino a domenica 22 settembre. Tutti i film saranno proiettati presso il Cinema Metropolis. I soci dell’Istituto, previa presentazione della tessera socio, hanno diritto a un prezzo ridotto per tutte le proiezioni.
Tutti i film sono proiettati in originale con sottotitoli in tedesco.
Il Festival Cinema!Italia! è organizzato da Made in Italy e Kairos-Filmverleih, in collaborazione con il Metropolis Kino e l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo e gode del patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Berlino.
Ulteriori informazioni sui film e sulle date di proiezione si possono consultare a questo link. (aise)


Newsletter
Archivi