CORONAVIRUS/ BILLI (LEGA): RIENTRO IN ITALIA PER CHI SI TROVA ALL’ESTERO

CORONAVIRUS/ BILLI (LEGA): RIENTRO IN ITALIA PER CHI SI TROVA ALL’ESTERO

ROMA\ aise\ - “Per avere informazioni dettagliate ed aggiornate sulle modalità di rientro in Italia, ad esempio per voli speciali, o sulla situazione locale, ad esempio per scuole, uffici, negozi, e altro, consultate il sito internet dell’Ambasciata o del Consolato del luogo dove vi trovate, sia che siate in vacanza sia che siate residenti”. Questa l’indicazione che Simone Billi, deputato della Lega eletto in Europa dà ai connazionali bloccati all’estero a causa dell’emergenza coronavirus.
“La situazione si modifica con brevissimo preavviso in ogni Paese europeo”, spiega Billi, che quindi raccomanda ai connazionali “di seguire scrupolosamente le indicazioni fornite dal Paese ospitante”.
Ricordato che “in Italia vige un periodo di quarantena fino al 3 aprile e che per circolare è sempre necessario compilare un modulo indicando un valido motivo”, Billi conclude consigliando ai connazionali: “in qualsiasi Paese vi troviate, non uscite per non rischiare di compromettere la propria salute o diffondere il virus”.
Il deputato ha raccolto sul suo sito alcuni link utili. (aise) 

Newsletter
Archivi