DECRETO CRESCITA ALLA CAMERA/ LA COMMISSIONE FINANZE DEL BUNDESTAG INCONTRA I COLLEGHI ITALIANI

DECRETO CRESCITA ALLA CAMERA/ LA COMMISSIONE FINANZE DEL BUNDESTAG INCONTRA I COLLEGHI ITALIANI

ROMA\ aise\ - Riprendono i lavori in Parlamento.
Alla Camera, con l’Aula in attesa del Decreto Crescita da approvare e inviare al Senato, la Commissione Affari Costituzionali proseguirà le audizioni previste nell'ambito dell'indagine conoscitiva in materia di politiche dell'immigrazione, diritto d'asilo e gestione dei flussi migratori. Ad essere ascoltato questa settimana sarà il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, Marco Palma.
Nell’agenda della Commissione Affari Esteri l’esame di alcune risoluzioni sull’integrazione dei Balcani Occidentali nelle istituzioni euroatlantiche. Il Comitato permanente sugli italiani all'estero e la promozione del Sistema Paese svolgerà invece l'audizione informale di rappresentanti della Associazione nazionale mantovani nel mondo.
Le Commissioni riunite Bilancio e Finanze proseguiranno, in sede referente, l'esame del Decreto Crescita (Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi). Insieme ai colleghi del Senato, i deputati della sesta commissione incontreranno una delegazione parlamentare della Commissione finanze del Bundestag della Repubblica federale di Germania.
In Commissione Cultura prosegue l’esame del ddl di delega al Governo in materia di ordinamento sportivo, mentre i colleghi delle Attività Produttive saranno alle prese con la Delega al Governo in materia di turismo.
Nell’agenda della Commissione Affari Sociali diverse audizioni nell'ambito della discussione congiunta delle risoluzioni sull'effettiva tutela della salute mentale.
In Senato, la Commissione Affari costituzionali, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul fenomeno della prostituzione, ha in programma l'audizione di Per-Anders Sunesson, Ambasciatore della lotta al traffico di esseri umani - Ministero degli affari esteri del Regno di Svezia.
La Commissione Affari Esteri si riunirà per l’esame in sede referente di diversi ddl di ratifica di accordi internazionali, mentre la Commissione Finanze, come detto, incontrerà una Delegazione della Commissione Finanze del Bundestag tedesco.
Audizioni anche in Commissione Istruzione e in Commissione Industria: la prima ascolterà rappresentanti di associazioni studentesche universitarie nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla condizione studentesca nelle università e sul precariato nella ricerca universitaria; l’altra rappresentanti di Cobat e del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti – CNCU, nell'ambito della discussione in sede redigente del disegno di legge sul contrasto dell'obsolescenza programmata dei beni di consumo. (aise) 

Newsletter
Archivi