EUREGIO TIROLO: IERI LA VIDEOCONFERENZA DELLA COMMISSIONE INTERREGIONALE

Euregio Tirolo: ieri la videoconferenza della Commissione interregionale

TRENTO\ aise\ - Hanno partecipato il presidente del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento, Walter Kaswalder, accompagnato da alcuni consiglieri provinciali del Trentino, alla videoconferenza della Commissione interregionale formata dai delegati delle assemblee legislative dell'Euregio, che si è riunita ieri, in versione online, per stabilire la tabella di marcia della 14a Seduta congiunta che si terrà nell'ottobre prossimo ad Alpbach, nel Tirolo, per sviluppare la collaborazione tra i territori transfrontalieri.
La Seduta congiunta riunisce, di regola ogni due anni, i consiglieri e le consigliere dei Consigli provinciali di Tirolo, Provincia autonoma di Bolzano e Provincia autonoma di Trento, allo scopo di confrontarsi su temi comuni. Quello di ieri è stato il primo incontro di coordinamento in vista dell'appuntamento dell'autunno prossimo. Se la situazione relativa alla pandemia lo consentirà, i tre Consigli si riuniranno il 21 e 22 ottobre nel Centro congressi Alpbach, in Tirolo, come già concordato dai tre presidenti. Discussa anche la procedura relativa a elaborazione delle proposte, termine di consegna e riunioni future. Nel corso dell'incontro, il presidente del Tirolo Platter ha informato consiglieri e consigliere in merito agli sviluppi del Gect Tirolo-Alto Adige-Trentino preannunciando che presto l'Euregio avrà anche la possibilità di concludere accordi e convenzioni con enti pubblici. In questa prospettiva la seduta congiunta delle assemblee legislative dei tre territori potrà cooperare ancor più strettamente con l'Euregio, hanno sottolineando i presidenti dei Consigli provinciali di Bolzano e di Trento Josef Noggler e Walter Kaswalder. Le nuove regole saranno sottoscritte nel corso della prossima assemblea dell'Euregio in programma giovedì prossimo, 28 gennaio. (aise) 

Newsletter
Archivi