FARE RETE

Fare rete

ROMA – focus/ aise – Il primo segretario dell’Ambasciata d’Italia a Montevideo, Alessandro Costa, e il capo della Cancelleria Consolare, Alberto Amadei, hanno incontrato ieri, 16 febbraio, una delegazione di rappresentanti degli studenti dei corsi di formazione per docenti di italiano dell’Instituto de Profesores Artigas.
La riunione ha permesso di fare il punto sulle prospettive e sulle problematiche legate all’insegnamento dell’italiano in Uruguay, anche in riferimento alle preoccupazioni rappresentate in merito alla continuità dei corsi del “profesorado” di italiano.
L’Ambasciata, è stato assicurato, continuerà il proprio impegno per promuovere percorsi formativi di qualità che garantiscano alti standard di insegnamento della nostra lingua nel Paese.
A partire da oggi, 18 febbraio, cambia il sistema per prenotare i turni per il rilascio del passaporto al Consolato italiano a Mar del Plata: entra infatti a regime il servizio Prenota Online.
I primi turni disponibili – informa il consolato – saranno a partire dal 15/03/2021 in quanto i turni precedenti sono stati tutti già assegnati tramite mail.
I turni si prenoteranno esclusivamente attraverso il Prenota Online. Non sarà possibile prenotarli o richiedere una modifica degli stessi tramite e-mail o personalmente.
I connazionali nati in Italia che abbiano più di settanta anni e non abbiano altro documento per viaggiare se non il passaporto italiano, possono far presente particolari esigenze che riguardino il rilascio del passaporto italiano, scrivendo una mail all’indirizzo: passaporti.mardelplata@esteri.it scrivendo dell’oggetto “italiano ultrasettantenne - rilascio passaporto”.
“Il servizio Prenota Online è completamente gratuito. In nessun caso è previsto un costo per la prenotazione di un appuntamento per usufruire dei servizi consolari”. Continuano in Sud America i tentativi di frode a danno dei connazionali alle prese con gli appuntamenti per i servizi consolari. Questa settimana è il Consolato generale a Cordoba a pubblicare sul suo sito web un nuovo avviso rivolto agli utenti invitati a “rifiutare qualsiasi offerta da siti web, agenzie di intermediazione o persone che asseriscano di essere capaci di prenotare un appuntamento a nome dell'interessato in cambio di un pagamento”.
Il Consolato ribadisce quindi che “non esiste nessun collegamento fra la sede e qualsiasi sito web, agenzia o persona che assicuri l'ottenimento di un turno”.
Concludendo, il Consolato suggerisce agli utenti che abbiano notizia di tali pratiche di “rifiutare qualsiasi pagamento e di informarne tempestivamente questo Consolato generale al fine di formulare le corrispondenti denunce”.
Il 25 febbraio si celebrerà ad Algeri la Giornata del cinema europeo. Nell'occasione l'Ambasciata d'Italia proporrà il film della regista Alice Rohrwacher “Lazzaro Felice”. L'appuntamento è al Teatro dell'Ambasciata alle 18 con ingresso gratuito nel limite dei posti disponibili (prenotazione tramite e-mail: iicalgeri.segr@esteri.it). L'accoglienza del pubblico sarà effettuata nel rispetto delle norme di contenimento del contagio.
La storia è quella di un contadino che non ha ancora vent’anni ed è talmente buono da sembrare stupido, e di Tancredi, giovane come lui, ma viziato. Un’amicizia che nasce vera, nel bel mezzo di trame segrete e bugie. Un’amicizia che, luminosa e giovane, è la prima, per Lazzaro. E attraverserà intatta il tempo che passa e le conseguenze dirompenti della fine di un Grande Inganno, portando Lazzaro nella città, enorme e vuota, alla ricerca di Tancredi.
“Lazzaro Felice” è la storia di una piccola santità senza miracoli, senza effetti speciali: la santità dello stare al mondo e di non pensare male di nessuno, ma semplicemente di credere negli altri esseri umani. (focus\ aise) 

Newsletter
Archivi