FRIULI-SLOVENIA: RINNOVATA COLLABORAZIONE SU SICUREZZA

FRIULI-SLOVENIA: RINNOVATA COLLABORAZIONE SU SICUREZZA

TRIESTE\ aise\ - "Un rapporto di amicizia solido, quello tra il Friuli Venezia Giulia e la Repubblica di Slovenia, che affonda le radici in un terreno ricco di valori comuni e di obiettivi condivisi".
È con queste parole che il governatore Massimiliano Fedriga ha salutato questo pomeriggio l'apertura della nuova sede del Consolato generale di Slovenia a Trieste: una cerimonia dal forte significato simbolico alla quale, da parte slovena, a fianco del console Vojko Volk hanno partecipato il vicepremier Miro Cerar e l'ambasciatore a Roma, Bogdan Benko.
Tra i temi trattati durante l'incontro riservato che ha preceduto il taglio del nastro, le collaborazioni in tema di agricoltura, valorizzazione delle minoranze etniche, culturali e linguistiche radicate sui rispettivi territori, sicurezza e immigrazione.
Proprio su quest'ultimo fronte, Fedriga ha voluto sottolineare "la volontà dell'Amministrazione di continuare sulla strada segnata nei mesi scorsi, anche attraverso l'impiego di pattuglie miste per contrastare i flussi lungo la rotta balcanica". (aise) 

Newsletter
Archivi