GARAVINI, SCHIRO', UNGARO (PD): IN ARRIVO LA STANGATA DI QUESTO GOVERNO SU IMU E TASI

GARAVINI, SCHIRO

ROMA\ aise\ - “È in arrivo una vera e propria stangata fiscale sulla casa di proprietà in Italia, comprese quelle di proprietà degli italiani residenti all'estero. I proprietari di seconde case dovranno infatti pagare tasse immobiliari più alte a partire dal prossimo 17 giugno, data prevista per il versamento dell'acconto di IMU e TASI". Lo dichiarano i parlamentari PD eletti in Europa, Laura Garavini, Angela Schirò e Massimo Ungaro.
"È la conseguenza delle disposizioni introdotte dalla legge di bilancio per il 2019, voluta dall'attuale governo Lega-5Stelle con l'appoggio del Maie. Una norma che ha cancellato il blocco degli aumenti che avevamo introdotto nel 2015 con il nostro governo di centro-sinistra. E che quindi permette ai comuni e alle regioni di aumentare i tributi locali e le addizionali".
"Infatti”, concludono gli esponenti PD, “crescono anche le addizionali regionali e comunali sull'Irpef. Cioè le Regioni e i comuni potranno aumentare le tasse ai massimi livelli. Tutto questo non vale per i pensionati italiani residenti all'estero, percettori di pensione estera e proprietari di immobili in Italia, che continuano ad essere esenti dalle tasse sugli immobili grazie al nostro emendamento PD della scorsa legislatura". (aise) 

Newsletter
Archivi