GIOVANI IMPRENDITORI ITALIANI A BUENOS AIRES PER PARTECIPARE AI LAVORI DEL G20: FOCUS SU MONDO DEL LAVORO

GIOVANI IMPRENDITORI ITALIANI A BUENOS AIRES PER PARTECIPARE AI LAVORI DEL G20: FOCUS SU MONDO DEL LAVORO

BUENOS AIRES\ aise\ - Una delegazione di "Giovani imprenditori" (Gi)  di Confindustria si trova in missione a Buenos Aires per partecipare ad una serie di attività che culmineranno oggi e domani, 20 e 21 settembre, con una due giorni dedicata all'appuntamento annuale del gruppo "G20 Young Entrepreneurs' Alliance" (YEA), dedicato quest'anno alle nuove frontiere del mondo del lavoro.
In vista del summit e per conoscere più da vicino il tessuto imprenditoriale locale, i giovani imprenditori hanno partecipato ad una visita imprenditoriale organizzata con il supporto dell'Ambasciata d'Italia e dell’Ufficio Ice a Buenos Aires con il gruppo di giovani imprenditori argentini denominato J-6, e ad un seminario sulle opportunità offerte dal piano di opere infrastrutturali del governo argentino attraverso lo schema del Partenariato pubblico-privato.
Il Summit "G20 Young Entrepreneurs' Alliance" affronterà il tema delle nuove frontiere del mondo del lavoro e il ruolo dell’education.
La rivoluzione digitale sta infatti rimodellando il mondo che ci circonda, influenzando il lavoro e la vita di milioni di tutti noi. In questo contesto l’education svolge un ruolo chiave per supportare gli imprenditori a rispondere alle sfide della digitalizzazione, in cui formazione e trasferimento di conoscenza sono essenziali per portare le nostre imprese, piccole o grandi, tradizionali o digitali, nel futuro.
Il Summit si concluderà con la presentazione di un documento ufficiale che raccoglie come ogni anno le proposte dei giovani imprenditori per i Capi di Stato e di Governo del G20.
La YEA è una rete globale composta da circa 500 mila giovani imprenditori e dalle imprese che questi rappresentano.
Il Gruppo dei venti è il principale foro politico multilaterale che cerca di sviluppare azioni a livello globale in risposta alle sfide dell'attualità ed è composto da 19 paesi e dall'Unione europea: oltre all’Italia, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cina, Germania, Francia, India, Indonesia, Giappone, Messico, Russia, Arabia Saudita, Sud Africa, Corea del Sud, Turchia, Regno Unito e Stati Uniti. (aise) 

Newsletter
Archivi