IL PROGETTO PILOTA DEL CONSIGLIO EUROPEO PER L'INNOVAZIONE SOSTIENE 107 START-UP, PMI E “RICERCATORI VISIONARI”

IL PROGETTO PILOTA DEL CONSIGLIO EUROPEO PER L

BRUXELLES\ aise\ - La Commissione europea ha annunciato che 107 progetti innovativi da tutta Europa riceveranno un sostegno di 344 milioni di euro dal progetto pilota del Consiglio europeo per l'innovazione (CEI). Finanziate da Horizon 2020, il programma di ricerca e innovazione dell'UE, le proposte selezionate comprendono progetti unici in vari settori, ad esempio per migliorare la precisione chirurgica durante gli interventi di rimozione del cancro, usare metodi più moderni di monitoraggio della qualità dell'aria su scala locale e globale e favorire l’adozione di molte altre innovazioni rivoluzionarie.
"Il Consiglio europeo per l'innovazione, giunto all'ultimo anno della sua fase pilota, è in costante crescita”, ha sottolineato Mariya Gabriel, Commissaria per l'Innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e i giovani. “La domanda di sostegno del CEI è considerevole, il che dimostra che in Europa non mancano le idee eccellenti per sviluppare tecnologie e innovazioni rivoluzionarie. Con il livello di finanziamento appropriato, il CEI consentirà a un numero molto maggiore di ricercatori e imprenditori visionari di realizzare i loro sogni in Europa".
Le start-up, le PMI e i ricercatori selezionati per ricevere il sostegno del CEI provengono dagli Stati membri dell'UE e dai paesi associati a Orizzonte 2020. 63 dei 107 progetti che saranno finanziati sono in fase di ricerca e grazie agli oltre 162 milioni di EUR dallo strumento pilota "Pathfinder" del CEI potranno sviluppare tecnologie di punta e avvicinarle al mercato, gettando le basi per la creazione di start-up e spin-off.
Le altre 44 aggiudicazioni, per un totale di quasi 182 milioni di EUR dallo strumento pilota “Accelerator” del CEI, riguardano start-up e PMI innovative, che riceveranno sostegno finanziario per sviluppare ed espandere le loro innovazioni e un'ampia gamma di servizi di coaching, mentoring e consulenza/accelerazione di impresa.
Per la seconda volta, lo strumento pilota “Accelerator” ha offerto l'opzione degli investimenti azionari diretti in aggiunta alle sovvenzioni. 21 dei 44 beneficiari hanno ottenuto questo nuovo "finanziamento misto" (sovvenzione e capitale), con un sostegno medio stimato di capitale di 4,61 milioni di EUR per beneficiario. (aise) 

Newsletter
Archivi