IL SOTTOSEGRETARIO DI STEFANO A COLLOQUIO CON IL VICEPREMIER TURKMENO MEREDOV

IL SOTTOSEGRETARIO DI STEFANO A COLLOQUIO CON IL VICEPREMIER TURKMENO MEREDOV

ROMA\ aise\ - Il sottosegretario agli Affari Esteri, Manlio Di Stefano, ha avuto una videochiamata con il vice primo ministro e ministro degli Esteri turkmeno Rashid Meredov, con il quale ha discusso del rilancio della cooperazione bilaterale e regionale durante e dopo la crisi sanitaria ed economica causata dal Covid-19.
Il vice primo ministro ha espresso le sue condoglianze per le vittime italiane della pandemia e l’augurio di una ripartenza per l’Italia. Meredov ha poi auspicato una “diplomazia scientifica” tra i due Paesi, con lo scambio di best practices sulla lotta al virus.
Ricordando la visita del sottosegretario Di Stefano ad Ashgabat lo scorso novembre, la prima Conferenza Italia-Asia Centrale tenutasi a dicembre alla Farnesina e la successiva visita del presidente turkmeno Berdymuhammedov, Meredov e Di Stefano hanno fatto stato delle ottime relazioni avviate tra i due Paesi, auspicando allo stesso tempo un rilancio nel corso del 2020, tramite un innalzamento della cooperazione in campo economico e culturale.
“La Conferenza Italia-Asia Centrale è un ottimo strumento di cooperazione”, ha osservato Di Stefano, “e dovrebbe diventare un appuntamento fisso da tenersi alternativamente in Italia e nei Paesi della regione”, ha concluso. (aise)


Newsletter
Archivi