IL SOTTOSEGRETARIO SCALFAROTTO A MOSCA: L’INCONTRO CON IL VICEMINISTRO ALLO SVILUPPO ECONOMICO MAKSIMOV

IL SOTTOSEGRETARIO SCALFAROTTO A MOSCA: L’INCONTRO CON IL VICEMINISTRO ALLO SVILUPPO ECONOMICO MAKSIMOV

MOSCA\ aise\ - Il sottosegretario agli Affari Esteri, Ivan Scalfarotto, ha incontrato nella mattina di ieri, 25 febbraio, a Mosca il vice ministro dello Sviluppo Economico russo, Timur Maksimov.
Nel ricordare l’ottimo stato del partenariato bilaterale, confermati dai recenti incontri del ministro Di Maio con i ministri degli Esteri Lavrov e dell’Industria Manturov, i colloqui si sono incentrati sui rapporti economico-commerciali e sulle loro prospettive.
"Siamo consapevoli dell’impatto delle sanzioni sulla nostra economia e stiamo continuando a sensibilizzare i nostri partner UE per una valutazione approfondita sulle loro ripercussioni", ha assicurato Scalfarotto.
Tra i vari argomenti, è stato affrontato in particolare il tema della nuova legislazione russa sulla vendita di prodotti vinicoli, a tutele dei nostri operatori.
A seguire, l’incontro con Arkady Dvorkovich, presidente della Fondazione Skolkovo, con la quale l’ICE ha siglato un accordo di cooperazione volto a garantire condizioni di preferenza alle imprese italiane che vogliano stabilirsi nell’omonimo parco innovativo.
Il sottosegretario ha ricordato come l’innovazione sia un tema centrale per il Governo italiano, che sta facendo dello sviluppo tecnologico una propria bandiera, e si è concordato sull’importanza di rafforzare la collaborazione tra le migliori realtà tecnologiche italiane con le controparti russe. (aise)


Newsletter
Archivi