IL VICE MINISTRO DEL RE ALLA CELEBRAZIONE DELL’ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE DI VARSAVIA

IL VICE MINISTRO DEL RE ALLA CELEBRAZIONE DELL’ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE DI VARSAVIA

ROMA\ aise\ - Il Vice Ministro degli Esteri Emanuela Del Re ha partecipato oggi alla conferenza ministeriale in formato virtuale della Community of Democracies, per la celebrazione del ventesimo anniversario della Dichiarazione di Varsavia del 2000, sottoscritta a suo tempo da 106 Paesi, tra cui l’Italia.
Nel suo intervento, riporta la Farnesina, Del Re ha sottolineato la perdurante validità della Dichiarazione di Varsavia, ribadendo l’impegno dell’Italia a realizzarne gli obiettivi, in un momento storico in cui le democrazie stanno affrontando una serie di sfide senza precedenti, alcune delle quali rese ancora più stringenti dalla pandemia di COVID-19.
In particolare, il Vice Ministro ha evidenziato la pericolosità di narrazioni che evidenziano la supposta inefficacia delle democrazie nell'affrontare la pandemia: “Non possiamo giocare in difesa, dobbiamo valorizzare i risultati ottenuti dalle nostre democrazie, che hanno dato prova della loro abilità di adattarsi a tempi straordinari con misure straordinarie, garantendone al tempo stesso la proporzionalità, la transitorietà e la trasparenza; un approccio che ha permesso di tutelare la salute ed il benessere dei nostri concittadini, rimanendo ancorati ai valori democratici, allo stato di diritto e ai diritti umani”. (aise) 

Newsletter
Archivi