#IORESTOACASA: DALL’IIC DI AMBURGO CONSIGLI E SUGGERIMENTI PER LE FAMIGLIE

#iorestoacasa: dall’IIC di Amburgo consigli e suggerimenti per le famiglie

AMBURGO\ aise\ - Per sopportare meglio le restrizioni severe di contatto per contenere la pandemia e per un supporto alle famiglie con bambini, che passano ora molto più tempo a casa, l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo ha fatto una piccola ricerca in internet e trovato dei siti web con idee per attività per bambini e ragazzi da fare a casa. Le propone al suo pubblico di soci ed amici, augurando loro di divertirsi a curiosare e a provare i suggerimenti!
Fra questi c’è l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, una delle più famose orchestre sinfoniche d'Italia, con sede a Roma. Sul suo canale Youtube “Santa Cecilia on line per i bambini“, ci sono tanti brevi video molto ben fatti sui temi ritmo, compositori, world music...
Su un altro fronte, il sito web di Reggio Children, il centro della pedagogia reggiana, ha raccolto giochi, storie e istruzioni per lavoretti manuali che forse non tutti conoscono già.
Per giovani appassionati di scienza o di tecnologia e costruttori Lego è interessantissimo il sito del museo della scienza Technotown di Roma; mentre per chi ha carta, colla e matite in casa il Museo della Grafica di Pisa offre delle buone idee per il disegno, la pittura e l'artigianato: le si trova di "Venerdì: attività per bambini e famiglie da casa".
C’è poi il Museo della Grafica - a casa, senza dimenticare che la mostra "Quadriennale d'Arte 2020" di Roma è stata fortunatamente prolungata fino alla primavera 2021 e per bambini e adolescenti sono offerte varie attività per avvicinarsi all'arte contemporanea. L’Istituto consiglia anche una passeggiata virtuale nella mostra con il Virtual Tour della Quadriennale.
La scorsa primavera, all’inizio delle restrizioni dovute alla pandemia, l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo aveva dato alcuni consigli per i bambini come per esempio le "Digiletture" dell'Istituto Italiano di Cultura di Praga o “Io resto a casa ma la cultura non si ferma”, che ora ripropone insieme ad altri siti privati ricchi di buoni suggerimenti per bricolage, giochi e passatempi: la Nave Di Clo, sito dedicato ai bambini dai 4 anni in su; un progetto senza scopo di lucro e totalmente gratuito realizzato da Silvia Carbotti; Ciao Famiglia,  gestito dalla Coop in tre lingue, tedesco, italiano e francese; Sitly, portale per famiglie e babysitter; e MammaMadeinItaly, un blog di Isabella Dyess int cui, nonostante i molti banner pubblicitari, si trovano anche buone idee per attività con i bambini. (aise)


Newsletter
Archivi