LA COMMEDIA DELL'ARTE: VIAGGIO TRA LE MASCHERE REGIONALI ITALIANE CON L’IIC DI HAIFA

LA COMMEDIA DELL

HAIFA\ aise\ - In occasione della Giornata Mondiale della Commedia dell’Arte 2020, si svolgerà giovedì prossimo, 13 febbraio, a partire dalle ore 18.30 presso l’Istituto Italiano di Cultura di Haifa, in Israele, la quarta delle sei conferenze drammatizzate sulla storia e gli sviluppi del teatro italiano e della sua cultura, dal titolo “La Commedia dell’Arte: viaggio tra le maschere regionali italiane”.
Nel corso dell’incontro, il teatro prenderà a braccetto il pubblico per portarlo su e giù per la variegata penisola italiana. Con l'ausilio della carta geografica, Anna Gallo, umanista appassionata che da sempre coltiva studi in teatro e recitativi presso il Teatro Libero, percorrerà il Belpaese in lungo e in largo alla scoperta delle maschere. A tal fine verranno attraversate anche zone meno conosciute, scoprendone la storia, i segreti, i drammi, i vizi e le virtù, provando infine ad immedesimarci in queste figure bizzarre e ben rappresentative del genere umano.
Anna Gallo Selva, dopo gli studi nel Teatro Libero, studia regia e drammaturgia all'Accademia dello Spettacolo. Nel 2002 consegue il Master in Linguaggi non verbali e della performance presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, specializzandosi in Teatro Sociale. Ha scritto, diretto e collaborato decine di spettacoli e performance, rappresentate in Italia e all'estero. È stata titolare della cattedra di "Laboratorio di Teatro" presso la Silsis dell'Università di Pavia dal 2002 al 2010 e si è successivamente dedicata allo studio e all'applicazione dell'espressività teatrale allo sviluppo ed al benessere personale, attraverso l'ideazione e la realizzazione di percorsi di teatro olistico, autobiografico, rituale e scientifico-didattico, raccolti sotto il nome di Progetto Apotema. L’evento di giovedì prossimo si svolgerà in lingua italiana. (aise) 

Newsletter
Archivi