LA MATERIA DEL RESTAURO A MATERA

LA MATERIA DEL RESTAURO A MATERA

MATERA\ aise\ - A cinque anni dall’inaugurazione della sede della Scuola di Alta Formazione e Studio "Michele D'Elia" dell’ISCR – Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro - di Matera, è stata inaugurata "La Materia del Restauro: conservare il patrimonio dalla pietra alla plastica", mostra delle opere restaurate dagli allievi durante l’attività didattica del Corso di laurea in conservazione e restauro dei Beni Culturali.
La mostra intende non solo dar conto dell’attività dell’ISCR nell’ottantesimo anniversario dalla sua fondazione, ma proporre anche una riflessione sulle finalità e i compiti del restauro, prendendo spunto, come dichiara il titolo della mostra, dal saggio di Paolo Torsello sulla “materia del restauro”.
In mostra sono esposte alcune opere restaurate dagli allievi, che spaziano dalla pietra alla plastica. Queste sono selezionate tra i beni culturali del territorio e vanno a costituire un legame forte tra l'ISCR e le istituzioni locali, che si riverbera nel senso di appartenenza degli allievi alla realtà materana.
In altri casi le opere sono proposte da altri musei e soggetti impegnati nella tutela del patrimonio, attivando collaborazioni che permettono agli studenti un contatto diretto e duraturo con tali realtà.
I restauri sono stati eseguiti dagli allievi nei laboratori didattici della sede materana, seguiti passo-passo dai docenti restauratori, da storici dell’arte e archeologi incaricati di dirigere i lavori e dagli esperti scientifici per le indagini.
La Materia del Restauro è aperta al pubblico con visite guidate su prenotazione a partire dal 5 giugno scorso. Ci si prenota qui: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-materia-del-restauro-conservare-il-patrimonio-dalla-pietra-alla-plastica-62913973388. (aise) 

Newsletter
Archivi