“La Sicilia, il suo cuore. Omaggio a Leonardo Sciascia“ in mostra a Belgrado

BELGRADO\ aise\ - In occasione dei 100 anni dalla nascita di Leonardo Sciascia, uno dei maggiori intellettuali del Novecento italiano ed europeo, l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado in collaborazione con la Fondazione Leonardo Sciascia presenta la mostra fotografica “La Sicilia, il suo cuore. Omaggio a Leonardo Sciascia” che comprende 50 fotografie che ritraggono Sciascia nella sua Racalmuto e nei vari momenti della sua vita.
La mostra sarà inaugurata nel pomeriggio di oggi, 9 giugno, alle ore 17, presso l’IIC di Belgrado alla presenza dell’ambasciatore d’Italia in Serbia, Carlo Lo Cascio, di Vito Catalano, nipote di Leonardo Sciascia, e di Roberto Cincotta, direttore dell’Istituto.
L’esposizione sarà visitabile fino al 2 luglio 2021 dal lunedì al giovedì dalle 10.00 alle 18.00 e il venerdì dalle 10.00 alle 15.00.
Leonardo Sciascia (Racalmuto 1921 - Palermo 1989), scrittore, giornalista, saggista, drammaturgo e poeta, ma anche politico e insegnante, nonché critico d'arte, è stato per decenni uno dei protagonisti della vita intellettuale italiana grazie al suo spirito libero e anticonformista, voce e spirito critico dell’Italia, che si è affermato come uno dei più grandi e influenti intellettuali italiani del Novecento. Come narratore ha esordito con libri dedicati alla sua Sicilia e ha sempre cercato di raccontare e spiegare i segreti e i meccanismi del potere. Le sue opere sono tradotte in tutto il mondo e la sua opera non smette d’incantare ed attrarre migliaia di lettori. (aise)