L’AMBASCIATRICE DELL’INDIA IN VISITA AI LABORATORI DEL GRAN SASSO CON IL MAECI

L’AMBASCIATRICE DELL’INDIA IN VISITA AI LABORATORI DEL GRAN SASSO CON IL MAECI

L’AQUILA\ aise\ - Reenat Sandhu, ambasciatrice dell’India in Italia, ha visitato il 4 marzo i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN).
La visita, organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, si inserisce nell’ambito del solido rapporto di cooperazione scientifica e tecnologica tra i due Paesi.
Ad accogliere l’ambasciatrice, il direttore dei LNGS Stefano Ragazzi, il ministro plenipotenziario Stefano Queirolo Palmas per la Direzione Generale per l’innovazione e la ricerca della Farnesina, il consigliere d’ambasciata Domenico Fornara, capo dell’Ufficio politiche ed attività bilaterali per l’internazionalizzazione della ricerca scientifica e tecnologica e dell’innovazione, e il fisico Augusto Marcelli, esperto scientifico dell’INFN presso il MAECI.
Nel pomeriggio le due delegazioni hanno raggiunto anche i Laboratori dell’INFN di Frascati (LNF).
Negli ultimi anni l’India ha dimostrato sempre più stima e interesse verso l’attività scientifica italiana e verso i grandi laboratori di ricerca del nostro Paese. Alla base c’è la consapevolezza dell’importanza di favorire lo scambio di conoscenze tra i due Stati e promuovere lo sviluppo di processi industriali innovativi che accrescano le rispettive economie.
Le relazioni sul fronte scientifico e tecnologico tra l’Italia e l’India sono regolamentate da un accordo intergovernativo di cooperazione scientifica e tecnologica firmato a New Delhi nel 2003 e in vigore dal 2009. Più recentemente, nel quadro dell’ultimo Protocollo Esecutivo per gli anni 2017-2019, ha assunto un ruolo di rilievo anche la ricerca finalizzata al settore industriale, supportata dal coinvolgimento della Global Innovation and Technology Alliance (GITA) dell’India e dal sostegno della Direzione Generale per la Promozione Paese del MAECI. (aise)


Newsletter
Archivi