LE ATTIVITÀ DELLA BASE "DIRIGIBILE ITALIA" ALLE SVALBARD IN UNA CONFERENZA DI FABIO TRINCARDI (CNR) A OSLO

LE ATTIVITÀ DELLA BASE "DIRIGIBILE ITALIA" ALLE SVALBARD IN UNA CONFERENZA DI FABIO TRINCARDI (CNR) A OSLO

OSLO\ aise\ - "L’amplificazione artica dei mutamenti climatici e il ruolo della base di ricerca polare italiana alle Svalbard". È questo il tema del seminario che Fabio Trincardi del CNR, di ritorno dalla base scientifica italiana nelle Svalbard, terrà martedì prossimo, 25 febbraio, all’Istituto Italiano di Cultura di Oslo.
La base "Dirigibile Italia" accoglie a Ny Ålesund attività che spaziano dagli studi ambientali alla medicina, dalla biologia marina all'oceanografia, alla chimica e fisica dell'atmosfera, anche grazie alla presenza della Amundsen-Nobile Climate Change Tower (CCT), infrastruttura di misurazione dei parametri atmosferici attiva dal 2009.
L'Artico è un luogo bellissimo e fragile, cruciale per lo studio dei processi legati al cambiamento climatico. I più recenti risultati della ricerca su questi aspetti danno conferma del riscaldamento dell'acqua e dell'aria e dello scioglimento del permafrost, lo strato di terreno perennemente ghiacciato.
Ne parlerà martedì a Oslo Fabio Trincardi, geologo, direttore del Dipartimento di Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l'Ambiente del CNR e coordinatore del progetto europeo BLUEMED. È lui a coordinare le attività della base italiana a Ny Ålesund.

L'incontro è organizzato in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia in Norvegia. (aise)


Newsletter
Archivi