"LE CORDE E L’ARIA”: IL TRIO ITALIANO IN CONCERTO ALL’IIC DI MONACO DI BAVIERA

"LE CORDE E L’ARIA”: IL TRIO ITALIANO IN CONCERTO ALL’IIC DI MONACO DI BAVIERA

MONACO\ aise\ - “Le corde e l’aria” è il titolo del concerto che il Trio Italiano terrà il 19 novembre prossimo, dalle 18.30, all’Istituto Italiano di Cultura di Monaco di Baviera.
Il Trio italiano, formato da Michele Carulli, Giovanni Menna e Serena Chillemi, presenterà un programma che vedrà l'avvicendarsi di clarinetto e viola sia da soli con accompagnamento del pianoforte che in trio. La Sonata per clarinetto e pianoforte (1945) di Nino Rota, di chiara matrice brahmsiana, ben si presta ad introdurre le due Sonate di Johannes Brahms, scritte inizialmente per clarinetto e poi, su indicazione dello stesso compositore, trascritte per strumento ad arco.
Verrà poi presentato il trio cosiddetto "dei birilli" di Wolfgang Amadeus Mozart, così denominato perché la composizione è stata verosimilmente concepita ed ultimata nelle pause tra un gioco e l'altro dei birilli. La cifra compositiva di questo brano è l'espressività spontanea di una vena melodica felicissima, inframmezzata da passaggi di puro gioco sonoro tra i tre strumenti.
Michele Carulli è clarinettista e direttore d'orchestra.
Giovanni Menna, violista, è membro dell'Orchestra "Bayerisches Rundfunkorchester".
Serena Chillemi, pianista, è docente e concertista.
In programma musiche di Nino Rota, Johannes Brahms e Wolfgang Amadeus Mozart.
L’ingresso è libero, ma occorre prenotarsi sul sito dell’istituto. (aise) 

Newsletter
Archivi