L'UE PROMUOVE IL FINANZIAMENTO DELLE PMI ITALIANE CON 30 MILIONI DI EURO DEL FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI

L

BRUXELLES\ aise\ - Il Fondo europeo per gli investimenti sta investendo 30 milioni di euro nel fondo di private debt “PMI Italia II”, nel quadro del Fondo europeo per gli investimenti strategici del piano di investimenti.
Il Fondo PMI Italia II, il cui obiettivo è quello di sostenere la crescita e l'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane (PMI), è gestito da Finint SGR. Inoltre, il Fondo PMI Italia II mira a disporre di 150 milioni di euro per le PMI entro giugno 2020.
Commissario per l'Economia, Paolo Gentiloni si è detto "orgoglioso del fatto che, grazie agli accordi nell'ambito del piano di investimenti per l'Europa, già 300000 PMI in Italia beneficino di un migliore accesso ai finanziamenti. In Europa, le piccole e medie imprese devono ancora far fronte alla sfida di ottenere i finanziamenti necessari per crescere, svilupparsi e assumere più personale. L'accordo di oggi rappresenta un passo avanti per garantire che le PMI traggano beneficio da soluzioni di finanziamento alternative".
A febbraio 2020 il piano di investimenti per l'Europa ha mobilitato 462,7 miliardi di euro di investimenti in tutta l'UE, compresi 70,2 miliardi di euro in Italia, e ha sostenuto oltre 1,1 milioni di start-up e piccole e medie imprese. (aise) 

Newsletter
Archivi