MAPS OF PARADISE: ALESSANDRO SCAFI OSPITE DELL’IIC DI DUBLINO

Maps of Paradise: Alessandro Scafi ospite dell’IIC di Dublino

DUBLINO\ aise\ - Dove si trova un “non-luogo”? Dal medioevo fino alla modernità, studiosi e cartografi si sono cimentati nella sfida di identificare su una mappa la posizione del paradiso, nonostante la ferma consapevolezza che si trattasse di un luogo al di là della portata umana. La storia di come il non-mappabile sia stato mappato è anche il riflesso del sogno universale di perfezione e felicità, e del desiderio di scoprire il paradiso in terra. Ne parlerà Alessandro Scafi ospite il 21 gennaio prossimo dell’Istituto Italiano di Dublino in un incontro online, sulla piattaforma zoom, a partire dalle 18.
In questo appuntamento, promosso nell’ambito del ciclo di incontri “Maps, Borders and Territories”, Scafi si soffermerà sul tema “Maps of Paradise: A Visual History of Heaven on Earth”, da lui trattato sull’omonimo volume edito nel 2006.
“Maps, Borders and Territories” è un progetto realizzato in collaborazione con IIC Londra e IIC Edinburgo. Una serie di 11 incontri, conversazioni, interviste e lezioni con giornalisti, scrittori, filosofi, scienziati e studiosi che ci presenteranno da diverse prospettive come mappe, confini e territori siano arrivati a costituire, all’interno della nostra cultura, aspetti tanto centrali e controversi. (aise) 

Newsletter
Archivi