MATTARELLA A VIENNA

MATTARELLA A VIENNA

ROMA\ aise\ - È iniziata la visita di Stato nella Repubblica d'Austria del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che questa mattina è stato accolto al suo arrivo a Vienna, alla Hofburg, dal Presidente Federale della Repubblica d'Austria, Alexander Van der Bellen, con gli onori militari e l'esecuzione degli inni nazionali.
Il Presidente Mattarella è accompagnato dal Ministro degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi.
La visita a Vienna prosegue con l’incontro con il Cancelliere Federale Brigitte Bierlein, alla Ballhaus.
Il Presidente della Repubblica si recherà quindi al Palazzo Epstein per un colloquio con il Presidente del Consiglio Nazionale Wolfgang Sobotka.
Successivamente, al Municipio di Vienna, il Capo dello Stato incontrerà il Sindaco Michael Ludwig.
In serata il Pranzo di Stato offerto in onore del Presidente Mattarella dal Presidente Federale della Repubblica d'Austria, Alexander Van der Bellen.
Il 2 luglio mattina il Presidente Mattarella visiterà, alla Hofburg, il Centro viennese per il Lessico Etimologico Italiano (LEI), progetto dedicato alla documentazione, alla storia e allo sviluppo del vocabolario italiano e dialettale.
Mattarella e Van der Bellen si traferiranno, quindi, a Salisburgo dove incontreranno il Sindaco, Harald Preuner, e il Governatore del Land di Salisburgo, Wilfried Haslauer. In programma la visita al centro storico e al Duomo. (aise) 

Newsletter
Archivi