MINACCE AL QUOTIDIANO "GENTE D'ITALIA": LA SOLIDARIETÀ DELLA LEGA NEL MONDO

MINACCE AL QUOTIDIANO "GENTE D

ROMA\ aise\ - "Lega nel Mondo esprime solidarietà al quotidiano indipendente Gente d'Italia e al suo direttore, Mimmo Porpiglia, condannando, senza esitazioni, le vigliacche intimidazioni cui è stata sottoposta una voce autorevole e libera, che racconta la quotidianità degli italiani all'estero".
Con queste parole, Paolo Borchia (coordinatore federale) Luis Roberto Di San Martino Lorenzato (deputato) e Marcelo Bomrad (coordinatore per l'Argentina), condannano fermamente le minacce rivolte al quotidiano, che - così come Lega nel Mondo - aveva espresso forti perplessità sull'apertura delle procedure per la costruzione di una nuova sede della cancelleria diplomatica dell'Ambasciata d'Italia a Montevideo.
"Viste le polemiche - continuano gli esponenti della Lega - sarebbe il caso che il sottosegretario Merlo dipanasse, una volta per tutte, le ricorrenti voci sui possibili conflitti d'interesse, riportate dalla stampa. Serve chiarezza, una volta per tutte". (aise) 

Newsletter
Archivi