PAPA FRANCESCO A MARZO IN IRAQ

Papa Francesco a marzo in Iraq

ROMA\ aise\ - Dal 5 al 7 marzo prossimi Papa Francesco si recherà in in Iraq. Prima tappa del viaggio apostolico sarà Baghdad, dove nella Sala VIP dell’Aeroporto il Pontefice incontrerà il Primo Ministro Mustafa Al-Kadhimi.
Quindi, il Papa renderà una visita di cortesia al Presidente della Repubblica Barham Salih nello studio privato del Palazzo Presidenziale, dove incontrerà anche autorità, rappresentanti della società civile e il Corpo Diplomatico. Infine, nella Cattedrale Siro-Cattolica di “Nostra Signora della Salvezza” Bergoglio incontrerà vescovi, sacerdoti, religiosi, seminaristi e catechisti.
Sabato 6, il Papa partirà per Najaf dove renderà visita al Grand Ayatollah Sayyid Ali Al-Husayni Al-Sistani; seconda tappa della giornata sarà Nassiriya dove il Papa parteciperà all’incontro interreligioso presso la Piana di Ur. Di ritorno a Baghdad, nel pomeriggio Bergoglio celebrerà Messa nella Cattedrale Caldea di “San Giuseppe”.
Intenso anche il programma di domenica 7 che inizierà da Erbil: ad accogliere il Pontefice saranno il Presidente della Regione Autonoma del Kurdistan Iracheno e le Autorità Religiose e Civili della Regione.
Nell’agenda del Papa anche un incontro con il Presidente e con il Primo Ministro della Regione prima di partire per Mosul per la preghiera di suffragio per le Vittime della guerra presso Hosh al-Bieaa (piazza della Chiesa).
Da qui, in elicottero, il Papa raggiungerà Qaraqosh per visitare la Comunità nella Chiesa dell'“Immacolata Concezione”. Di nuovo ad Erbil, nel pomeriggio Francesco celebrerà la Santa Messa nello Stadio “Franso Hariri” prima di tornare a Baghdad.
Lunedì 8, dopo la cerimonia di congedo presso l’Aeroporto Internazionale il Papa ripartirà per Roma. (aise) 

Newsletter
Archivi