PASSAGGI FESTIVAL IN TRASFERTA

PASSAGGI FESTIVAL IN TRASFERTA

FANO\ aise\ - Tre trasferte in programma per Passaggi Festival. La manifestazione libraria dedicata alla Saggistica ideata e diretta da Giovanni Belfiori sarà presente alla BIT (Borsa Internazionale del Turismo) di Milano 2020.
Oggi, 10 febbraio, nello stand della Regione Marche, Ippolita Bonci Del Bene di Passaggi Cultura illustrerà il progetto dell’edizione 2020 del Festival, giunto alla sua VIII edizione e in programma a Fano dal 22 al 28 giugno. Nell’occasione saranno distribuite cartoline promozionali della manifestazione.
In questo stesso mese, Passaggi Festival sarà poi in missione a Tirana, su invito dell’Ambasciata della Repubblica di Albania, per partecipare, sabato 22 febbraio, alla giornata culturale dedicata agli scrittori albanesi nel mondo.
“Sarà l'occasione – spiega Belfiori – per incontrare e conoscere autori e autrici che possono essere interessati a partecipare alla nostra rassegna di narrativa straniera ‘Europa Mediterraneo’. Cercheremo anche un contatto con il Ministero della Diaspora per una futura collaborazione che caratterizzi ancora di più Passaggi Festival come luogo che guarda con attenzione ai Balcani e all'Europa tutta”.
La diaspora albanese è un fenomeno di migrazione massiccia iniziato nel XV secolo verso il centro e sud Italia dopo la vittoria ottomana e in epoca moderna ripropostosi in due grandi ondate verso l’Italia e il resto del mondo: post 1990 con il crollo del comunismo e post 1997 in seguito alle ripercussioni della guerra in Kosovo.
L’ultima trasferta prima dell’inizio di Passaggi Festival 2020, sarà a Torino per la trentatreesima edizione del Salone Internazionale del Libro in programma dal 14 dal 18 maggio. “Stiamo studiando un evento – annuncia il vice direttore Ludovica Zuccarini – da presentare al Salone, per rafforzare il nostro festival come meta di turismo culturale da tutta Italia”. (aise) 

Newsletter
Archivi