RIDUZIONE IMU/NISSOLI (FI): BENE L’EMENDAMENTO DELLA MAGGIORANZA

Riduzione Imu/Nissoli (FI): bene l’emendamento della maggioranza

ROMA\ aise\ - “Bene l'emendamento della maggioranza che prevede, a partire dall'anno 2021, la riduzione a metà dell’Imu per una sola unità immobiliare a uso abitativo, non locata o data in comodato d'uso, posseduta in Italia a titolo di proprietà o usufrutto da soggetti non residenti nel territorio dello Stato che siano titolari di pensione maturata in regime di convenzione internazionale con l'Italia”. A dare questo giudizio positivo è Fucsia Fitzgerald Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Centro e Nord America.
La deputata ha poi anche ricordato l’emendamento da lei presentato “che prevedeva l’esenzione del pagamento IMU sull’unica abitazione di proprietà in Italia, purché non locata, per chi ritorna in Italia e mantiene un legame con le proprie origini e il proprio territorio. Un emendamento che andava nella direzione di promuovere il turismo di ritorno in un periodo di crisi forte per questo settore che tutti conosciamo”. Secondo Nissoli, dunque, “si poteva ipotizzare una riformulazione, invece il Governo non l'ha voluto nemmeno prendere in considerazione. Non mi sembra questo quell’atteggiamento costruttivo e di dialogo che dovrebbe animare maggioranza ed opposizione per costruire insieme il bene comune soprattutto in un momento difficile per il nostro Paese, come questo”. (aise) 

Newsletter
Archivi