RIUNITO ALLA FARNESINA IL COMITATO DI PRESIDENZA DEL CGIE

RIUNITO ALLA FARNESINA IL COMITATO DI PRESIDENZA DEL CGIE

ROMA\ aise\ - Sono iniziati questa mattina alla Farnesina i lavori del Comitato di Presidenza del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, che concluderà i lavori mercoledì 19.
Tanti i temi all’ordine del giorno, tra i quali la Conferenza permanente Stato-Regioni-Province Autonome-CGIE in programma nei primi giorni di aprile di quest’anno.
La relazione di governo, tenuta dal Sottosegretario Ricardo Merlo, ha avviato i lavori che sono proseguiti sul tema delle “Misure a sostegno dei cittadini italiani residenti nel Regno Unito dopo il 31. 12. 2019”.
Nel pomeriggio esame del “Rinvio delle elezioni per il rinnovo dei Comites” la cui scadenza era fissata al 17 aprile 2020. Successivamente “Referendum del 29 marzo sul testo di legge costituzionale inerente la riduzione del numero dei parlamentari”.
Domattina alle ore 9.30 esame del “Documento economia e finanza per il 2020 con proiezione triennale”. Alle 11. 30 parteciperanno ai lavori il Presidente del Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana Paolo Masini e il Direttore Pierangelo Campodonico.
Successivamente saranno esaminati i “Contributi ai Comites e il Consuntivo degli stanziamenti al Cgie per l’esercizio 2019”. Dopo pranzo, all’ordine del giorno la “Pubblicazione del II Cofanetto della Collana “IL CGIE” e la Promozione della lingua e della cultura italiana all’estero, DGSP”. La giornata di domani si chiude con la firma del Protocollo Enit-Cgie alla presenza del Presidente Enit, Giorgio Palmucci.
Nella giornata conclusiva di mercoledì, confronto sulla “Preparazione della Conferenza permanente Stato-Regioni-Province Autonome-Cgie sullo Stato dei lavori sulla riforma della legge sulla cittadinanza”.
Dopo pranzo, alle ore 15. 00 “Riunione del Comitato Ristretto della Conferenza Permanente S-R-PA-CGIE”. (aise) 

Newsletter
Archivi