SUCCESSO DELLE LE SCUOLE DELLE CNI IN CROAZIA E SLOVENIA AL CONCORSO SULLA VALORIZZAZIONE DELLA LINGUA VENETA

SUCCESSO DELLE LE SCUOLE DELLE CNI IN CROAZIA E SLOVENIA AL CONCORSO SULLA VALORIZZAZIONE DELLA LINGUA VENETA

FIUME\ aise\ - Giunto alla nona edizione il Concorso Regionale del Veneto "Tutela valorizzazione e promozione del patrimonio linguistico e culturale veneto” ha visto un’ottima affermazione delle Scuole della Comunità Nazionale Italiana in Croazia e Slovenia. Ne dà notizia l'Unione Italiana che si “congratula vivamente” con le scuole che hanno partecipato al concorso, vincendo importanti premi: su 7 scuole partecipanti, ben 6 hanno vinto in diverse sezioni.
Nella Sezione teatro il 1° premio è stato assegnato alla Scuola Media Superiore Italiana di Rovigno, con lo spettacolo “Dopo gli esami di maturità”, una rappresentazione satirica sul nuovo modello di esame di maturità.
Nella Sezione poesia il 1° premio è andato alla Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi” di Pola, con la raccolta di poesie “Boca mi, boca ti, boca al can…AM!”.
Nella Sezione enogastronomia un altro 1° premio questa volta alla Scuola Elementare Italiana “Vincenzo e Diego De Castro” di Pirano - Sezioni di Sicciole, con il video "I fruti dismentigadi"
Nella Sezione Leggende e misteri il 1° premio è andato sia alla Scuola Media Superiore Italiana “Dante Alighieri” di Pola, con il video “Bestie Istriane” che alla Scuola Elementare Italiana di Cittanova con il video “Cittanova, città di mare, tra strighi e stregoni”
Infine, nella Sezione ricerca storica il 2° premio se lo è aggiudicato la Scuola Elementare “Dante Alighieri” di Isola, con il video “Le fabriche del pese a Isola”. (aise) 

Newsletter
Archivi