TRENTASEI REPORTER E INFLUENCER DI DIECI PAESI AL MOTOR VALLEY FEST DI MODENA

TRENTASEI REPORTER E INFLUENCER DI DIECI PAESI AL MOTOR VALLEY FEST DI MODENA

MODENA\ aise\ - Trentasei reporter e influencer, di dieci paesi, parteciperanno alla prima edizione del Motor Valley Fest in programma a Modena dal 16 al 19 maggio.
L’iniziativa promozionale, dedicata alla Motor Valley e all’offerta turistica regionale, è coordinata da Apt Servizi Emilia Romagna. Assieme a un identico programma di visita per tutti gli ospiti, ci sono tour specifici per i singoli paesi presenti.
Reporter e influencer provengono da Brasile (3), Germania (5), Austria (2), Svizzera (1), Stati Uniti (7), Canada (1), Cina (4), Polonia (4), Regno Unito (5), Russia (4).
Lavorano per riviste specializzate di motori, viaggi, lifestyle, enogastronomia; per quotidiani, tv ed emittenti radiofoniche; per siti Internet di notizie online e portali specializzati in automotive, enogastronomia, viaggi.
Tra i presenti all’iniziativa promozionale di Apt Servizi ci sono reporter che scrivono per quotidiani tedeschi (“Die Welt”, 502.510 copie e “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, 238.438 copie); austriaci (“Die Presse”, 75.755 copie e “Niederösterreichische Nachrichten”, 109mila copie) e del Regno Unito (“Daily Mail”, 2,8 milioni di copie). Presenti anche giornalisti di riviste tedesche (“Stern”, copie 568.015 e “Deutsches Handwerksblatt”, 309mila copie), cinesi (“National Geographic Traveler-China”, 980mila copie), brasiliane (“Go’Where”, 400.000 copie), svizzere (“Auto Illustrierte”, 19.000 copie). Del gruppo fanno poi parte reporter di portali di notizie (USA Today.com, più di 10 milioni di visitatori unici al mese) e di viaggi, lifestyle, motori: l’americano “Frommers.com” (3,7 milioni di visitatori unici mensili a cui si affiancano i 3 milioni di ascoltatori settimanali di “Frommers Radio”); il polacco “Onet.pl” (oltre 250milioni di visitatori annuali) ed il russo “Motor.ru” (3,6 milioni di visitatori mensili).
Al Motor Valley Fest parteciperà il Direttore di Bloomberg TV Europe, con sede a Berlino. Bloomberg TV è una rete di canali satellitari, e via cavo, che trasmette, 24 ore al giorno, notizie di economia e finanza. Raggiunge 310 milioni di abitazioni in tutto il mondo attraverso le sue sezioni Usa, Asia ed Europe (Francia, Germania, Spagna, UK, Italia).
“Il Motor Valley Fest - commenta l’Assessore al Turismo dell’Emilia Romagna Andrea Corsini - è il racconto di quello che siamo e che siamo sempre stati: una terra ricca di eccellenze che combina tradizione e avanguardia, passione ed esperienza, talento e audacia. Un evento senza precedenti capace di unire quello che rende unica l’Emilia Romagna. Modena, per quattro giorni, sarà il palcoscenico dell’Italian lifestyle che piace al mondo: per reporter e influencer un racconto di grande appeal da diffondere attraverso i media internazionali”.
Le tappe della visita nella Motor Valley e nelle eccellenze regionali
Il programma comune inizierà nel tardo pomeriggio di giovedì 16 maggio, presso l’Accademia Militare di Modena a Palazzo Ducale, dove sarà presentata l’offerta turistica della Motor Valley dell’Emilia Romagna. Seguirà, per i media e le autorità invitate, una cena “firmata” dallo chef stellato Massimo Bottura.
Il giorno seguente è prevista, in mattinata a Modena, la visita alla fabbrica di automobili “Maserati” cui seguirà, a San Cesario sul Panaro, quella alla “Pagani Automobili”. Successivamente il gruppo visiterà una cantina vitivinicola dove si produce Lambrusco prima di assistere, presso il Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena, a un concerto organizzato da “Modena Città del Belcanto”, con arie di note opere Pucciniane e Verdiane eseguite dagli allievi della master class di canto lirico di Raina Kabaivanska. Sabato 18 maggio reporter ed influencer internazionali assisteranno, a Modena, al passaggio della corsa d’auto d’epoca “Mille Miglia” prima di una visita, in città, al Museo Enzo Ferrari.
In occasione del Motor Valley Fest saranno presenti a Modena anche i responsabili del “Petersen Automotive Museum” di Los Angeles, uno dei più grandi musei al mondo dedicati all’automotive. E’, questa, una visita finalizzata all’organizzazione a Los Angeles, tra la fine del 2020 e il 2021, di una mostra sulla Motor Valley dell’Emilia Romagna e l’evento modenese, grazie alla collaborazione attivata da Apt Servizi, avrà risonanza anche sul quotidiano americano Wall Street Journal.
In Regione, i diversi gruppi di reporter esteri, durante i loro autonomi tour visiteranno: la fabbrica di auto Lamborghini a Sant’Agata Bolognese; la Dallara Academy, dell’omonima casa automobilistica, a Varano de’ Melegari (PR) con test drive presso il vicino autodromo “Riccardo Paletti”; il Museo Ferrari di Maranello; la mostra su Ayrton Senna presso l’Autodromo di Imola; parteciperanno, presso l’autodromo di Modena, alla grande festa dedicata agli appassionati di motori, “Motor1Days”.
Per quanto riguarda le eccellenze enogastronomiche regionali sono previste tappe a stabilimenti di produzione di Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma; a cantine di stagionatura del Culatello di Zibello a Polesine Parmense; in un’acetaia del Modenese dove si produce Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.
Tappe anche nei centri storici di Modena, Bologna, Parma, Rimini (con un tour alla scoperta dei luoghi Felliniani), nelle Terre Verdiane e, nel Piacentino, al castello di Rivalta. (aise) 

Newsletter
Archivi