UN MUSEO DELLA MIGRAZIONE A LOSANNA

UN MUSEO DELLA MIGRAZIONE A LOSANNA

LOSANNA\ aise\ - A breve, il 29 ottobre prossimo, a Losanna aprirà un museo privato della migrazione e sarà integrato nei locali del Centro Culturale Des Amériques Casona Latina.
Tra i promotori del progetto c’è anche Michele Scala, presidente della Colonia Libera Italiana di Losanna, che ha spiegato che il museo sarà dedicato “all’immigrazione in Svizzera, ma anche a chi è migrato dalla Svizzera verso altre regioni del mondo”, ovvero sia agli emigrati in Svizzera che agli svizzeri emigrati in altre parti del mondo.
La prima mostra sarà dedicata al 50° anniversario dell'Iniziativa Schwarzenbach e ai diritti umani e sarà inaugurata il prossimo 29 ottobre. Racconterà la storia dei migranti venuti in Svizzera per costruire le grandi infrastrutture (strade, gallerie, ecc.) e il lancio dell'iniziativa contro l'inforestieramento. L'esposizione porrà l'accento sulla violazione dei diritti umani con le testimonianze dei bambini nascosti e le famiglie separate. (aise) 

Newsletter
Archivi