"VIAGGIO IN ITALIA. LA MUSICA E I BALLI DEL BELPAESE" A TUNISI

"VIAGGIO IN ITALIA. LA MUSICA E I BALLI DEL BELPAESE" A TUNISI

TUNISI\ aise\ - Per la Festa della Musica, l'Istituto Italiano di Cultura di Tunisi propone al 4éme Art di Tunisi un originale viaggio nella musica e nella danza popolare italiana tra serenate e ballate, ninne nanne e tarantelle d’amore, ritmi frenetici e saltarelli.
Protagonisti il 21 giugno dalle 20 l’Orchestra Popolare Italiana e l’Ensemble dei danzatori del Corpo di Ballo. Infatti si viaggerà dal Nord al Sud, dalle Alpi alle Isole con brani che si riallacciano alla tradizione delle manfrine e delle tammurriate, dei tresconi e dei saltarelli, delle serenate appenniniche o dei canti marinari, delle pizziche e delle tarantelle. In programma anche arie di ispirazione settecentesca nello stile delle villanelle e delle romanze legate alla tradizione popolare, e canti narrativi diffusi, in diverse versioni, in tutta la Penisola.
“Viaggio in Italia”, promosso nell'ambito del Progetto “Radici In Comune”, vuole essere un’occasione speciale per conoscere più da vicino un patrimonio musicale e coreutico importante ma ancora poco valorizzato fuori dai confini nazionali, ma soprattutto una Festa realizzata ascoltando ritmi, melodie, lingue regionali e strumenti musicali curiosi che hanno fatto la storia culturale del Belpaese.
La forza delle voci dei solisti dell’Orchestra e la capacità interpretativa dei danzatori imprimeranno il segno di un mondo musicale passionale ed energico che costituisce la caratteristica peculiare della musica popolare regionale italiana, suonata con gli strumenti della tradizione: organetto, tamburello, ciaramelle, chitarre e altri più curiosi e meno conosciuti come la tofa, la ghironda, il violino a tromba, insieme a raccontare un mondo di suoni ancestrali e moderni e percorrere musicalmente le varie contrade d’Italia.
L'Orchestra Popolare Italiana, vantando una ricca ed importante esperienza internazionale, propone uno spettacolo vivace e divertente che coinvolge il pubblico in un’esplosione di energia, creatività e tecnica sui ritmi tradizionali.
“Viaggio in Italia” è anche un workshop per i danzatori del "Nouveau Ballet de Danse Tunisienne du Pôle Ballets et Arts chorégraphiques" del Teatro dell'Opera di Tunisi, che interpreteranno insieme a quelli del Corpo di Ballo alcuni brani della tradizione etnica italiana, diventando parte integrante dello spettacolo. (aise) 

Newsletter
Archivi