CLAUDIO MAGRIS A BELGRADO CON L’ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA

BELGRADO\ aise\ - Oggi a Belgrado, a Dom Omladine (Makedonska 22), dalle 19.00 Claudio Magris presenterà l’edizione serba del suo libro “Danubio” con la nuova traduzione della professoressa Snezana Milinkovic della Facoltà di Filologia di Belgrado.
La conferenza di presentazione dell’edizione serba del più famoso testo di Magris, accompagnata da un confronto con il pubblico e da letture di alcuni estratti del libro, è stata organizzata in collaborazione dalla casa editrice “Arhipelag” e dall’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado.
Il “Danubio”, pubblicato trent’anni fa da Garzanti in Italia, fu un successo letterario immediato e porto’ al centro dell’attenzione del pubblico italiano un’area culturale a lungo trascurata, unita dal grande fiume che sfocia nel Mar Nero attraversando stati, citta’, popoli, lingue, diverse. LA storia con la esse maiuscola si intreccia con le storie delle persone che il viaggiatore-narratore incontra nel suo procedere. Un libro che ha sfidato le convenzioni dei generi letterari e ha dato possibilità a innumerevoli lettori del mondo di conoscere la grande cultura e lo stile di uno straordinario autore.
Garzanti ha pubblicato nel 2015 in Italia l’ultimo romanzo di Magris “Non luogo a procedere”. (aise) 

wer54w66sf32re2