A ROMA LA MARCIA PER L’EUROPA

A ROMA LA MARCIA PER L’EUROPA

ROMA\ aise\ - Un grande “raduno pro-europeo in opposizione alle divisioni nazionali e a sostegno al progetto Europeo”. È la Marcia “a” Roma in programma domani, 25 marzo, giorno in cui i Presidenti e i Primi Ministri dei Paesi UE si incontreranno nella capitale italiana per celebrare il 60° anniversario della firma del Trattato di Roma.
“Dopo 60 anni, è giunto il momento di portare fino in fondo il progetto di unità politica dell’Europa” sostengono gli organizzatori della manifestazione: l’Unione dei Federalisti Europei, i Giovani Federalisti Europei, Il Gruppo Spinelli, il Movimento Europeo Internazionale, e Stand Up for Europe, insieme a una vasta rete di organizzazioni da tutta Europa.
Un gruppo di parlamentari europei sarà alla testa del corteo. I partecipanti sfileranno lungo le vie del centro storico di Roma, partendo da Piazza della Bocca della Verità fino al Colosseo, dove si terranno i discorsi finali seguiti da un concerto per l’Europa.
La Marcia sarà preceduta da una convention al chiuso intitolata “L’Europa reagisce: ricostruire la visione, riconquistare la fiducia, rilanciare l’unità”, che si terrà al Centro Congressi Piazza di Spagna dalle 8.30 alle ore 12.30.
Personalità della politica europea e intellettuali di rilievo parteciperanno all’evento. Tra i relatori Sandro Gozi (Sottosegretario di Stato agli Affari Europei), Romano Prodi (ex Presidente della Commissione europea ed ex Primo Ministro italiano), Emma Bonino (ex Commissario Europeo ed ex Ministro degli Esteri italiano), Emily O’Reilly (Mediatore europeo), Danuta Hübner (Presidente della Commissione Affari Costituzionali del Parlamento europeo), Guy Verhofstadt (Capo negoziatore della Brexit per il Parlamento Europeo e Capogruppo del gruppo parlamentare europeo ALDE), il filosofo spagnolo Daniel Innerarity, la politologa tedesca Ulrike Guérot, il professore greco Loukas Tsoukalis e il direttore Spagnolo e vincitore del premio Goya Albert Solè. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi