FORUM ERWECKTE STIMMEN: LA GIORNATA DELLA MEMORIA ALL’IIC DI VIENNA

FORUM ERWECKTE STIMMEN: LA GIORNATA DELLA MEMORIA ALL’IIC DI VIENNA

VIENNA\ aise\ - La riscoperta e la rielaborazione delle opere di autori vittime del totalitarismo europeo degli anni Venti è lo scopo del Forum Erweckte Stimmen. Tra queste vittime anche compositori ebrei italiani che, con l’approvazione delle leggi razziali nel 1938 furono privati di qualsiasi diritto e mandati in esilio o arrestati dalla Gestapo durante la guerra. Tra questi ci fu anche chi perse la vita durante la prigionia.
In occasione della Giornata della memoria, l’Istituto Italiano di Cultura di Vienna ospiterà domani, 26 gennaio, dalle 19.30 una serata in omaggio a compositori italiani ebrei, perseguitati dal regime fascista e le cui opere furono proibite.
Il soprano francese Erminie Blondel accompagnata dalla pianista Carole Villiaumey canterà le canzoni di Aldo Finzi (1897-1945), Leone Sinigaglia (1868-1944) e Mario Castelnuovo-Tedesco (1895-1968). (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi