GARAVINI (PD): BENE I DATI POSITIVI SU GIUSTIZIA. E LA SOLLECITAZIONE DI UNA PROCURA EUROPEA

GARAVINI (PD): BENE I DATI POSITIVI SU GIUSTIZIA. E LA SOLLECITAZIONE DI UNA PROCURA EUROPEA

ROMA\ aise\ - “L’Italia si avvicina sempre di più agli standard europei, anche nel delicato ambito della giustizia. Il netto calo delle cause civili e penali pendenti, riscontrato dal Ministro Orlando nel corso dei suoi mandati, vuol dire garantire giustizia in tempi certi, per le imprese e per i cittadini. È la migliore dimostrazione del fatto che siamo sulla buona strada per riguadagnare la fiducia dei cittadini in un settore fondamentale come quello della giustizia, che troppo spesso viene ancora percepita come lontana dalle esigenze delle persone e delle aziende” Lo afferma Laura Garavini, della Presidenza del PD alla Camera, commentando la relazione sulla Giustizia presentata dal Ministro competente, Andrea Orlando, in Parlamento.
Secondo Garavini, che è anche componente della Commissione Antimafia, è “molto positivo anche il fatto che il nostro Governo continui a sollecitare a livello europeo l’istituzione di una Procura europea che si occupi di terrorismo, di traffico di stupefacenti e di armi, di tratta dei migranti, di criminalità informatica e di contrasto alle mafie, sul modello della nostra DNA. Esattamente quanto avevamo suggerito al Governo all'interno della relazione del Comitato antimafia da me presieduto in relazione ad un contrasto di successo alle mafie ed al terrorismo a livello europeo”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi