“GUIDO GUIDI LE CORBUSIER – 5 ARCHITETTURE” ALL'HÔTEL DE GALLIFFET DI PARIGI

“GUIDO GUIDI LE CORBUSIER – 5 ARCHITETTURE” ALL

PARIGI\ aise\ -Guido Guidi Le Corbusier – 5 architetture” è il titolo della mostra che si aprirà giovedì, 2 novembre, all'Hôtel de Galliffet, sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, che rende così omaggio ad una figura di spicco della fotografia italiana contemporanea.
La mostra, già esposta alla galleria 1/9 Unosunove di Roma lo scorso maggio, riunisce quasi 70 stampe, per la maggior parte inedite, di 5 edifici tra i più importanti costruiti da Le Corbusier: la Maison La Roche (Paris, 1923-1924 ), la Maison Planeix ( Paris, 1924-1928 ), la Villa Savoye ( Poissy, 1928-1931 ), la Cité-Refuge ( Paris, 1929-1933 ) e l’Usine Claude-et-Duval ( Saint-Dié-des-Vosges, 1946-1951 ). L’opera di un maestro dell’architettura è filtrata dallo sguardo lucido e rigoroso di una delle figure cardine della fotografia italiana contemporanea. Le fotografie sono disposte in sequenza sulla base del tempo che passa, degli spostamenti e movimenti, degli avvicinamenti e allontanamenti di Guido Guidi all’interno e all’esterno degli edifici. Le fotografie sono state scattate nel 2003 su richiesta dell’Editore Einaudi in vista della pubblicazione, nello stesso anno, del volume I Millenni “Le Corbusier –Scritti / Ecrits” (edito da Rosa Tamborrino).
Il vernissage della mostra avrà luogo in presenza del fotografo, nonché di Rosa Tamborrino, docente di storia dell'architettura al Politecnico di Torino, e Andrea Simi, commissario della mostra.
L’esposizione, organizzata nell'ambito della rassegna Photo Saint Germain, sarà poi aperta al pubblico sino al 24 novembre con ingresso libero. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi