LE MACCHINE DI LEONARDO AL JORDAN MUSEUM DI AMMAN

LE MACCHINE DI LEONARDO AL JORDAN MUSEUM DI AMMAN

AMMAN\ aise\ - Leonardo da Vinci è un nome che tutti conoscono. Ma chi è davvero in grado di poter dire di conoscere a pieno il suo genio e le opere ingegneristiche che lo hanno contraddistinto? Chi ha avuto la possibilità di vedere la straordinarietà dei suoi progetti ed essere testimone delle sue avveniristiche invenzioni?
Leonardo’s machines: italian excellence over the centuries” è la mostra che si terrà al Jordan Museum di Amman dal 6 novembre e che, sotto il patrocinio di Sua Altezza Reale la Principessa Wijdan Al-Hashemi, offrirà al pubblico della capitale giordana l’occasione di entrare in contatto con una parte dell’eredità di una delle più grandi menti di tutti i tempi.
La mostra si svolge, sotto il patrocinio di Sua Altezza Reale la Principessa Sumaya bint El Hassan, in occasione del World Science Forum 2017, che si tiene per la prima volta in Giordania, ed è stata organizzata dall’Ambasciata d’Italia in Giordania in collaborazione con Leonardo Company, azienda globale ad alta tecnologia focalizzata nei settori dell'Aerospazio, Difesa e Sicurezza.
L’esposizione metterà a disposizione del pubblico 20 modelli originali di alcune delle principali macchine ideate da Leonardo, fabbricate appositamente da artigiani fiorentini ed accompagnate da didascalie, oltre ad una serie di pannelli illustrativi ed attività multimediali sulla vita ed il lavoro del genio, dall’apprendistato in bottega fino all’ascesa internazionale.
Un’occasione da non perdere, per ammirare affidabili riproduzioni dell’eredità scientifica del Maestro e capire come macchine quali l’aeroplano, il carro armato, il paracadute ed il proiettore sono state per la prima volta concepite, disegnate e realizzate.
La cerimonia di inaugurazione della mostra si terrà al Jordan Museum di Amman il 6 novembre alle 18.00; l’esposizione sarà poi visitabile fino al 7 dicembre. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi