È TEMPO DI FOTOGRAFIA: CONTRASTO A TEMPO DI LIBRI 2018

È TEMPO DI FOTOGRAFIA: CONTRASTO A TEMPO DI LIBRI 2018

MILANO\ aise\ - Contrasto sarà a Tempo Di Libri, la fiera internazionale dell’editoria che si terrà presso la Fieramilanocity dall’8 al 12 marzo, con due incontri dedicati all’intreccio tra la narrativa e la fotografia e con tutte le novità editoriali e il meglio dei libri in catalogo (stand C21 Pad. 3).
Si comincerà il 10 marzo, alle ore 15.30, presso la Sala Amber 2, con Paolo Di Stefano e Massimo Siragusa, autori di "Respirano i muri", ultimo titolo della collana "In Parole". Insieme a Goffredo Fofi, esploreranno il rapporto profondo e fondante che unisce un uomo alla propria casa.
Si proseguirà l’11 marzo, alle ore 13.00, con "In immagini e in parole", un approfondimento del legame tra parola e immagine a partire dalla collana "In Parole". Dal primo titolo firmato da Ferdinando Scianna all’ultimo di Paolo Di Stefano, Roberto Koch racconterà insieme agli autori e a Romano Montroni le specificità dei libri che uniscono testi e fotografie e le problematiche connesse.
Nel libro "Respirano i muri" le parole di Paolo Di Stefano raccontano del rapporto tra l’uomo e la propria casa a partire dalla descrizione della casa in cui è nato, in Sicilia, in cui gli odori dell'infanzia si mescolano con la nostalgia. Le fotografie di Massimo Siragusa, che diventano la scenografia della narrazione, esplorano e rendono reali le emozioni trattenute dalle mura domestiche e mostrano luoghi straripanti di oggetti che restituiscono storie intime di persone assenti.
A Tempo di Libri i due autori ragioneranno insieme a Goffredo Fofi, autore della introduzione al libro, su come le case che vengono arredate, vissute, curate e a volte abbandonate, assorbono gli odori, gli umori, i sentimenti, le vite di chi le abita e contemporaneamente le influenzano, diventando parte fondamentale della memoria più intima di un uomo.
Quanto all’incontro di domenica, 11 marzo, come suggerisce il titolo "In immagini e in parole", metterà in dialogo la scrittura con la fotografia come mezzo per esaminarla in ogni suo aspetto. Sarà un’occasione per ripensare al legame indissolubile e profondo tra l’arte fotografica e quella della scrittura. A dialogare con Roberto Koch, direttore di Contrasto, ci saranno Ferdinando Scianna, autore del primo titolo pubblicato, "Ti mangio con gli occhi", Romano Montroni, presidente del Centro per il libro e la lettura, e Paolo Di Stefano autore, insieme a Massimo Siragusa, di "Respirano i muri", ultimo libro della collana. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi