L’ABM CONTINUA A CERCARE FOTO E DOCUMENTI DEDICATI ALL’EMIGRAZIONE BELLUNESE

 L’ABM CONTINUA A CERCARE FOTO E DOCUMENTI DEDICATI ALL’EMIGRAZIONE BELLUNESE

BELLUNO\ aise\ - Procede la raccolta di fotografie dell’emigrazione bellunese, veneta e italiana avviata e curata dall’Associazione Bellunesi nel Mondo. Sono diverse le persone che hanno raccolto l’invito e hanno contribuito alla creazione dell’archivio foto-storico inviando le proprie fotografie, lettere e documenti via posta o per e-mail, o consegnandole direttamente alla sede ABM. Sono già migliaia i documenti ricevuti in questi ultimi anni che riguardano foto, lettere, passaporti, visti e molto altro.
“Ringraziamo vivamente tutte le persone che hanno gentilmente messo a disposizione il loro materiali, e rinnoviamo l’invito a contribuire all’espansione di questo archivio che potrà rappresentare veramente un valido patrimonio non solo dell’ABM, ma di tutti coloro che sono legati alla storia della nostra emigrazione”, il messaggio di Oscar De Bona, presidente ABM.
Chi volesse contribuire può inviare le proprie fotografie, possibilmente corredate da una didascalia esplicativa, in diversi modi. Se digitalizzate (risoluzione minima 600 dpi): via mail a info@mimbelluno.it; se salvate su CD/DVD o se su supporto cartaceo: per posta a Associazione Bellunesi nel Mondo, via Cavour, 3 – 32100 Belluno (ITALIA) (ricordando di scrivere sulla busta il mittente in modo che si possa rispedire la foto o il materiale una volta digitalizzato): oppure consegnandole direttamente presso gli uffici dell’associazione. Le fotografie consegnate verranno restituite ai proprietari. L’Associazione si impegna inoltre a citare la fonte da cui il materiale proviene. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi