A BARCELLONA IL V PREMIO “FARO DEL MEDITERRANEO” DELLA CCIB

A BARCELLONA IL V PREMIO “FARO DEL MEDITERRANEO” DELLA CCIB

BARCELLONA\ aise\ - È stata celebrata il 25 ottobre scorso all’Espai Endesa di Barcellona la quinta edizione del Premio “Faro del Mediterraneo” organizzato dalla Camera di Commercio Italiana – Barcellona.
Il Premio fu ideato nel 2014 per omaggiare le imprese spagnole e italiane che negli anni hanno contribuito a fortificare i legami commerciali fra i due Paesi, favorendo e promovendo l’attività economica, commerciale e culturale.
L’immagine del Premio evoca infatti gli elementi che uniscono Italia e Spagna: il Mar Mediterraneo, come elemento naturale di unione tra i due Paesi, e il faro come punto di riferimento per eccellenza, e guida, che orienta e illumina la giusta traiettoria dei navigatori.
Vincitori dell’edizione 2018 sono stati il gruppo Ferrero, come impresa italiana e rappresentato da Antonella Sottero, direttrice generale di Ferrero Iberica; e Admirall, come impresa spagnola rappresentata dal suo Consigliere, Antonio Gallardo Torreledía.
All’evento hanno assistito vari ospiti d’onore, fra cui l’Ambasciatore Italiano in Spagna, Stefano Sannino; la Console Generale a Barcellona, Gaia Danese; il Presidente della Camera di Commercio Italiana – Barcellona, Igor Garzesi; il Presidente della Camera di Commercio - Madrid, Marco Pizzi; il Presidente di Foment del Treball Nacionall, Joaquim Gay de Montellá Ferrer-Vidal; il Consigliere Delegato di Acció, Joan Romero e tante altre personalità del mondo imprenditoriale italiano e spagnolo.
In occasione del Premio “Faro del Mediterraneo”, ha avuto luogo anche la consegna del Premio della 2º edizione del Concorso “My Start Bcn”, ideato dalla Camera di Commercio Italiana – Barcellona in collaborazione con i3P – Politecnico di Torino.
My Start Bcn è il primo concorso creato per promuovere il processo di internazionalizzazione delle Start Up italiane che desiderano aprire il loro mercato in Spagna.
Tra tutte le candidature ricevute sono state selezionate 5 Start Up che hanno avuto l’occasione di presentare il loro progetto davanti a una giuria altamente qualificata formata dai rappresentanti di: Abinsula, Aeban, Banco Mediolanum, Barcelona Activa, Biba Venture Partners, Esade, Everis, IED, Pimec, Barcelona Tech City, Future Fit Engineering, Zobele, Enerbrain, Mindthebridge, Eurecat, Seat.
Le 5 finaliste partecipanti sono state Digital Sport 360, Ermes Cyber Security, Little Sea, Plick, Transacionale.
La 2º edizione del concorso “My Start Bcn” ha premiato come vincitrice Plick, rappresentata da Donato Varduccio, che ha ricevuto il premio per mano di Igor Garzesi, Presidente della Camera di Commercio Italiana – Barcellona, Alessio Merella, Business Developer di Abinsula Spagna e Antonio Solinas, Direttore Generale di Abinsula Spagna.
Il premio permetterà all’azienda vincitrice Plick di usufruire di numerosi servizi che fomenteranno la sua crescita nel nuovo mercato: uno spazio di coworking per la durata di 6 mesi; supporto amministrativo, legale, contabile; mentoring per il progresso del progetto; networking e contatti con Venture Capitalist; associazione gratuita per un anno alla Camera di Commercio Italiana – Barcellona; partecipazione alla fiera 4YFN 2018 Barcellona. (aise) 

Newsletter
Archivi