A FIUME LA PREMIAZIONE PER LA 28ª EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO “SAN VITO”

A FIUME LA PREMIAZIONE PER LA 28ª EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO “SAN VITO”

FIUME\ aise\ - Venerdì scorso, presso l’Aula Magna della Scuola Media Superiore italiana di Fiume, si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori della 28ª edizione del concorso letterario “San Vito”, rivolto agli studenti della SMSI e delle quattro Scuole Elementari italiane di Fiume.
Con questo concorso, indetto dal Liceo Italiano di Fiume e dalla Società di Studi Fiumani in collaborazione con l’Unione Italiana, l’Associazione Fiumani Italiani nel mondo – Libero Comune di Fiume in Esilio e l’Università popolare di Trieste, si è voluto valorizzare la città di Fiume e la sua particolare storia.
Nella categoria delle SEI ha vinto il primo premio Anabel Dekleva (scuola Belvedere, classe IVa), il secondo premio ex aequo a Corina Markovic (scuola Belvedere, classe VI) e a Mattea Šubat (scuola Belvedere, classe VIII) e infine il terzo premio è andato a Laura Cappuccio (scuola Dolac, classe VI), Paola Corina Dorcic (scuola Gelsi, classe VI) e Alessia Marot (suola San Nicolò, classe VII).
I vincitori della SMSI sono Alessia Antonaz (classe Im) e Gabriella Bakovic (classe IVm) per il primo premio, il secondo premio è stato vinto da Petra Gruden (classe IVm) e Nia Sciucca (classe IVm) e infine il terzo da Chiara Scalembra (classe Im), Mia Baric (classe Im) e Luka Bukša (classe IIm).
Alla cerimonia erano presenti il Console Generale d’Italia a Fiume, Paolo Palminteri, il presidente dell’Assemblea Regionale, Erik Fabijanic, il presidente della Fondazione Vittoriale degli Italiani, Giordano Bruno Guerri, il presidente della giunta esecutiva dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul, il presidente della Società di Studi Fiumani, Giovanni Stelli e il segretario generale della stessa, Marino Micich, il presidente dell’Associazione dei Fiumani Italiani nel mondo – Libero Comune di Fiume in Esilio, Guido Brazzoduro e la sua vice, Laura Calci, la Responsabile del Dipartimento di Italianistica della Facoltà di Filosofia dell’Università degli Studi di Fiume, Corinna Gerbaz Giuliano, la presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Sezione di Roma e vice presidente nazionale, Donatella Schcrzel, la presidente della Comunità Italiana di Fiume, Orietta Marot e il presidente dell’Esecutivo della Comunità Italiana, Marin Corva, le presidenti dei Consigli della minoranza italiana cittadino e regionale, rispettivamente Irene Mestrovich e Melita Sciucca, il preside della SMSI di Fiume, Michele Scalembra e i direttori delle SEI e altri esponenti della CNI. (aise) 

Newsletter
Archivi