A GALATONE LA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO DI ARTE E POESIA SACRA

A GALATONE LA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO DI ARTE E POESIA SACRA

LECCE\ aise\ - Si svolgerà a Galatone, dal 1 al 10 maggio, la 1^ edizione del Premio di Arte e Poesia Sacra, un’iniziativa che è nata per promuovere l’integrazione tra diversi soggetti e diverse culture che si misurano sul versante della Pace fra i Popoli, con la poesia e l’arte, sullo sfondo di un modello di società inclusiva che vive la differenza come risorsa. L’evento è organizzato dall’Associazione VerbumlandiArt, presidente Regina Resta, la Caritas Diocesana, direttore don Giampiero Fantastico, vicedirettore don Giuseppe Venneri e il Rettore del Santuario del SS. Crocifisso, don Angelo Corvo.
L’inaugurazione delle mostra avverrà nella chiesa di Sant’Antonio a Galatone, il 1 maggio alle 17.30. Le altre esposizioni si troveranno nella sede della Caritas diocesana.
L’evento è un’occasione di incontro e di scambio di esperienze che valorizzano l’Arte e la Poesia come veicolo di socializzazione e di coesione tra persone differenti per genere, età, razza, cultura, religione e provenienza, in un contesto di reale dialogo interculturale che coinvolge tutti in una pluralità di eventi e manifestazioni culturali.
Tra gli obiettivi primari di questo evento c’è quello di trarre vantaggio dai valori trasmessi attraverso la testimonianza di ospiti illustri come Massimo Enrico Milone, direttore di Rai Vaticano, e altre personalità straniere che offriranno motivi di scambi culturali per lo sviluppo di conoscenze e competenze che consentano di realizzare il progetto dell’Associazione VerbumlandiArt:“La Catena della Pace”, che si sta diffondendo nel mondo con notevoli sforzi e, soprattutto, con il lavoro di gruppo, la solidarietà, la tolleranza, ponendo l’attenzione sul tema dell’educazione alla Pace e al rispetto dell’Ambiente, e dell’integrazione.(aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi