A UN SECOLO DALLA GRANDE GUERRA: UN LIBRO RACCONTA L’APPORTO DEGLI EBREI PER L’ASSISTENZA SANITARIA AL FRONTE

A UN SECOLO DALLA GRANDE GUERRA: UN LIBRO RACCONTA L’APPORTO DEGLI EBREI PER L’ASSISTENZA SANITARIA AL FRONTE

GERUSALEMME\ aise\ - Lunedì 8 ottobre, alle 19, presso la sede della Beit Yehudè a Gerusalemme, si terrà la presentazione del libro “A un secolo dalla Grande Guerra (1915-1918)”, con al centro l’apporto degli Ebrei all’assistenza sanitaria sul fronte della Grande Guerra. Scritto da Daniela Roccas e Rosanna Supino, intervengono per l’occasione Elio Di Segni, che tratterà della partecipazione degli ebrei italiani nel corso del conflitto e del completamento di una rivoluzione per lo sviluppo della medicina in quegli anni.
Sarà presente anche Daniela Roccas, che parlerà della ricerca effettuata per scrivere questo libro. La conferenza si terrà in italiano. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi