AL VIA A ZARA IL PROGETTO BLUE BOOST: REGIONE PUGLIA PARTNER

AL VIA A ZARA IL PROGETTO BLUE BOOST: REGIONE PUGLIA PARTNER

BARI\ aise\ - Sarà lanciato il 23 e il 24 aprile a Zara, presso la sede della camera Croata per l’Economia, il progetto Blue Boost (finanziato dal programma europeo Interreg. ADRION), di cui la Regione Puglia è partner, che mira a potenziare gli aspetti innovativi dei settori dell’economia del mare nella regione adriatico-ionica. Laboratori blu, workshop, hackathon e “voucher dell’innovazione blu” di 350.000 euro per almeno 35 progetti di piccola scala, con l’obiettivo di stimolare e guidare l’evoluzione delle micro, piccole e medie imprese/startup che operano nel settore.
Saranno interessate dal progetto imprese che si occupano di pesca, costruzione navale, ma anche tecnologie blu, tra cui acquacoltura, cantieristica verde, robotica, nuovi materiali.
Nell’ambito del progetto, i partner, ovvero la Camera croata per l’economia, l’Università di Camerino, la Camera per il commercio e l’industria di Salonicco, l’Iniziativa centro europea, il Fondo di sviluppo Albanese, il Parco scientifico di Patrasso e la Regione Puglia, provenienti da sette territori marittimi del programma ADRION, si concentreranno su cooperazione e innovazione transnazionale e intersettoriale dei cluster marittimi, condividendo conoscenze e consolidando una comunità tematica.
Come obiettivo finale, Blue_Boost approverà una strategia di rete per l’innovazione transnazionale e un piano d’azione per la capitalizzazione a lungo termine dei risultati di progetto per i cluster marittimi nei sette territori adriatico-ionici coinvolti e oltre. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi