ALFANO FEDELI E LORENZIN APRONO ALLA FARNESINA LA RIUNIONE DEGLI ADDETTI SCIENTIFICI 2018

ALFANO FEDELI E LORENZIN APRONO ALLA FARNESINA LA RIUNIONE DEGLI ADDETTI SCIENTIFICI 2018

ROMA\ aise\ - Lunedì prossimo, 5 febbraio, alla Farnesina, i Ministri degli Esteri Angelino Alfano, dell’Istruzione Valeria Fedeli e della Salute, Beatrice Lorenzin apriranno i lavori della riunione degli Addetti Scientifici in una Conferenza alla quale parteciperanno, anche quest’anno, i vertici del mondo della ricerca, dell’università e delle imprese innovative e start-up.
Nel corso dei lavori, che definiranno le nuove strategie dell’azione per la promozione della scienza e della tecnologia italiana all’estero, saranno premiati due italiani, un ricercatore e un fondatore di start-up all’estero per le rispettive categorie.
La nuova edizione della Conferenza degli Addetti Scientifici – sottolinea il Ministro degli Esteri – mira a promuovere il necessario collegamento tra le varie componenti che fanno parte della piattaforma dell’innovazione italiana nei suoi vari aspetti di formazione, ricerca e industria attraverso il tema fondamentale della salute, con l’obiettivo di promuovere i punti di forza dell’Italia che sa produrre ricerca e innovazione di qualità in tutti i settori, e in particolare in campo sanitario.
Modera i lavori il Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese della Farnesina, Vincenzo de Luca.
Nella mattina del 5 febbraio si svolgerà anche la Cerimonia di Premiazione un ricercatore italiano all’estero e una start up fondata da un italiano all’estero
Quindi, i lavori proseguiranno con il panel “Salute 4.0 e l’Innovazione che parla italiano”, moderato dal Capo Redattore del Corriere Salute, Luigi Ripamonti, nel quale alcuni dei più significativi esponenti del mondo delle istituzioni, della ricerca, dell’industria tecnologia e delle start up si confronteranno sulle prospettive della ricerca e delle tecnologie di punta offerte dal nostro Paese in questa fase di particolare dinamismo della crescita guidata dalla conoscenza e dalla digitalizzazione industriale.
Seguiranno gli interventi conclusivi del Segretario Generale Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, Elisabetta Belloni, del Presidente Consulta dei Presidente degli Enti pubblici di ricerca, Massimo Inguscio e del Presidente CRUI, Gaetano Manfredi. (g.zanella\aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi