APT SERVIZI EMILIA ROMAGNA PROMUOVE LA FOOD VALLEY: EDUCTOUR PER I MEDIA DI 3 CONTINENTI

APT SERVIZI EMILIA ROMAGNA PROMUOVE LA FOOD VALLEY: EDUCTOUR PER I MEDIA DI 3 CONTINENTI

RIMINI\ aise\ - Un'audience internazionale per la Food Valley dell'Emilia Romagna e per il Lambrusco. Venticinque giornalisti da ogni parte del mondo - 3 continenti (Europa, America, Asia) e 8 paesi (Stati Uniti, Canada, Cina, Corea, Giappone, Germania, Regno Unito, Francia, Belgio) - sono stati selezionati da Apt Servizi Emilia Romagna, l’Azienda di promozione turistica regionale, che li ha invitati alla serata di gala dei Lambrusco Awards, atto finale del Concorso enologico Matilde di Canossa-Terre di Lambrusco, in programma domani, 27 settembre, al Teatro Valli di Reggio Emilia, dove si eleggerà la migliore etichetta del 2018 per le 8 DOP. La consegna dei Lambrusco Awards è stata colta da Apt Servizi Emilia Romagna come l'occasione per un'importante azione di promozione sui mercati internazionali.
I 25 giornalisti, in arrivo questa settimana, parteciperanno, infatti, a un tour organizzato da Apt Servizi alla scoperta della Food Valley dell’Emilia Romagna. Visiteranno cosi le produzioni tipiche, dal Culatello di Zibello al Parmigiano Reggiano, dall'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e Reggio alle cantine del Lambrusco. Faranno tappa in castelli, gusteranno il pesce fresco dell'Adriatico, scopriranno itinerari lungo il Po, si incammineranno lungo i percorsi dei pellegrini come la Via degli Dei, seguiranno una caccia al tartufo in Appennino, vedranno città d'arte e racconteranno tutto questo ai propri lettori.
“Il Lambrusco è da sempre un egregio ambasciatore per la Destinazione Emilia, cuore della Food Valley e l’enogastronomia tipica ha un peso sempre maggiore fra le motivazioni di viaggio verso il nostro Paese”, dichiara Andrea Corsini, Assessore a Turismo e Commercio della Regione Emilia Romagna. “Le province di Modena e Reggio Emilia –aggiunge Simona Caselli, assessore regionale ad Agricoltura, Caccia e Pesca – hanno un terzo della superficie vitata con 10mila ettari dedicati proprio alle diverse cultivar di quel Lambrusco che andiamo a premiare durante la serata”.
Educational Tour Germania
Dai mercati di lingua tedesca saranno presenti le giornaliste Mirjam Moll del quotidiano del Land Renania Palatinato “Rhein-Zeitung“ (tiratura 179.676 copie), Katharina Pirker del quotidiano austriaco “Kronen Zeitung“ (tiratura 796.138 copie), Daniela Feldmeier del quotidiano bavarese “Straubinger Tageblatt“ (tiratura 128.084 copie) e Juliane Schlichter del quotidiano del Baden-Württemberg “Südkurier“ (tiratura 124.462 copie). Il tour delle giornaliste prevede come prima tappa la visita del centro storico di Reggio Emilia e la partecipazione, giovedì 27 Settembre, alla serata di Gala dei Lambrusco Awards, per proseguire il giorno successivo con la visita a due cantine di Lambrusco del territorio di Modena e a un’Acetaia di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, dove incontreranno la Presidente del Consorzio, Mariangela Grosoli. Il loro tour esperienziale prosegue con il pernottamento a Savigno in un Agriturismo tipico, per ripartire il mattino successivo con la ricerca del tartufo a “Prati di Mugnano”, dove è previsto l’incontro con l’Associazione locale “Tartuficoltura e ambiente ATS-EPS”. Nel pomeriggio, le giornaliste potranno provare l’emozione di percorrere una breve tappa di uno dei Cammini lungo le vie dei pellegrini, la Via Degli Dei che da Bologna porta a Firenze: uno straordinario percorso attrezzato e accessibile anche ai non esperti, che si snoda tra i paesaggi più suggestivi dell’Appennino Tosco-Emiliano. Il pranzo e la cena saranno a base di specialità della cucina tradizionale dell’Appennino bolognese, incluso il rinomato Tartufo Bianco di Savigno. L’ultimo giorno del tour prevede una visita al Parco FICO Eataly World a Bologna, dove le giornaliste parteciperanno ad un corso nel laboratorio di pasta fresca della start-up cooperativa “SofgliAmo” e in quello di preparazione di gelato, a cura di Carpigiani.
Educational Tour mercati asiatici
Il vino italiano e più in generale il Made in Italy stanno diventando sempre più uno status symbol nei Paesi Asiatici. Per questo motivo, Apt Servizi ha investito su mercati strategici per la Food Valley ovvero Giappone, Corea e Cina. Dal Giappone è atteso Megumi Nishida della rivista “Winart” (bimensile con una tiratura di 100mila copie); dalla Corea saranno presenti Vicky Jung della rivista online di settore wineok.com (30mila visualizzazioni mensili e 5mila visitatori unici al giorno) e Eun Young Kang della rivista di settore “Wine Review”, rivolta a Hotel, Ristoranti e distributori/grossisti coreani (mensile - 16mila copie); dalla Cina verranno Li Yu della “Revue de Vin de France” (tiratura 200mila copie), edizione orientale della storica rivista francese e principale rivista di settore in Cina, e Gao Xiang della rivista specializzata “Le Vin” (tiratura 100mila copie). Il tour dei giornalisti asiatici è già in corso: dopo la visita delle colline di Rimini con un pernottamento a Verucchio e una visita di una produzione di Olio Extravergine delle colline riminesi a Montegridolfo e di una Cantina di vino Sangiovese, i giornalisti si sono trasferiti a Cattolica e poi nell’entroterra di Forlì-Cesena. Il tour prevede un focus sul tema enogastronomico, i giornalisti visiteranno oggi una cantina di vini regionali nella Provincia di Bologna, per continuare verso la zona emiliana con la visita ad una Acetaia di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, e a un’azienda di Culatello di Zibello DOP, per terminare il programma con il pernottamento al Castello di Tabiano. Domani, giovedi 27 settembre, dopo una visita ad un Caseificio di Parmigiano Reggiano a Salsomaggiore Terme, i giornalisti si incontreranno con gli altri media che partecipano ai Lambrusco Awards, per tutti è prevista una visita di Reggio Emilia nel primo pomeriggio. Il giorno successivo, venerdì 28, in gruppi divisi per nazionalità, i giornalisti visiteranno due Cantine di Lambrusco dei territori di produzione, nello specifico il gruppo dei giornalisti asiatici visiterà le Cantine della Provincia di Parma.
Educational Tour mercato USA
Per il mercato statunitense sono già in viaggio in Emilia Romagna Nick Czap della rivista di bordo mensile “Hemisphere - United Inflight Magazine” (diffusione 562mila copie) e del mensile di luxury e lifestyle “Robb Report” (diffusione 123mila copie); Greg Tasker del quotidiano “Detroit News” (diffusione oltre 900mila copie); Alexandra Kirkman di Forbes.com (29,7 milioni di visitatori unici mensili), Barbara Kennedy giornalista freelance che lavora per la seguitissima rivista online dedicata ai temi del viaggio Fodor’s Travel (fodors.com con 3,8 milioni di visitatori unici mensili), per il canale online a tema viaggi BBC Travel (canale britannico gestito dalla redazione USA con 5,8 milioni di visitatori unici mensili) e per la rivista Lonely Planet (diffusione 125mila copie); dal Canada Tara Nolan del rinomato quotidiano “Toronto Sun” (tiratura 119mila copie) e Guenal Revel che scrive per il blog specializzato sul tema del vino Monsieur Bulles, redatto in lingua francese.
Il loro tour è iniziato lunedì 24 con una tappa al Castello di Tabiano, per proseguire con una visita a Castell’Arquato e Rivalta martedi 25, al Labirinto della Masone nella giornata di oggi con arrivo a Reggio Emilia in serata. Domani, giovedì 27, è prevista la partecipazione ai Lambrusco Awards secondo la modalità seguita da tutti i giornalisti internazionali presenti. Le due Cantine che i giornalisti andranno a visitare il giorno venerdi 28 si trovano nel territorio di Modena. Il gruppo si trasferirà poi a Bologna, dove gli stessi potranno partecipare ad una visita guidata del centro storico per concludere, sabato 29, con una visita al FICO Eataly World a Bologna.
Educational Tour UK
Dal mercato inglese saranno presenti Ally Fraser del magazine online dedicato alle tematiche food & wine, arte, cultura, viaggi, giardinaggio, natura countrylife.co.uk (300mila visitatori unici mensili) e Rebecca Young della rivista mensile “Surrey Life Magazine” (tiratura 12mila copie e circa 96mila lettori). Il loro tour incomincia con la giornata dedicata alla visita del centro storico di Reggio Emilia e la serata dei Lambrusco Awards (27/09); il giorno successivo (Venerdì 28) i giornalisti visiteranno due Cantine di Lambrusco del territorio di Modena, per poi proseguire con la produzione dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena a Spilamberto e la visita guidata del centro storico di Modena. Nella giornata di Sabato 29 Settembre è prevista la vista di FICO Eataly World a Bologna e, a seguire, i voli di rientro per il Regno Unito.
Educational Tour Francia e Belgio
Per la Francia parteciperà il giornalista Pierrick Bourgalt, inviato della casa editrice Monbar e redattore della rivista “La Vigne”, che visiterà Bologna, Modena per arrivare a Reggio Emilia nella giornata dedicata ai Lambrusco Awards; per il Belgio sarà presente Lorenzo Ponzo di Radio Italia Belgio. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi