CONGRESSI: L’EMILIA ROMAGNA SI PRESENTA AL MONDO

CONGRESSI: L’EMILIA ROMAGNA SI PRESENTA AL MONDO

BOLOGNA\ aise\ - Un’importante rappresentanza dell’offerta congressuale dell’Emilia Romagna si presenta, dall’1 al 3 novembre a Bologna, a “Italy at Hand, The Event”, appuntamento business to business dedicato alla Meeting Industry italiana. Partecipano 30 aziende nazionali del settore e 45 qualificati buyer internazionali.
All’evento saranno presenti il Convention Bureau di Bologna, il Convention Bureau della Riviera di Rimini, Modenatur, Food Valley Travel (Parma) e Parma Incoming.
L’iniziativa, organizzata da Convention Bureau Italia in collaborazione, per la parte logistica, con il Convention Bureau di Bologna, terminerà dopo il pranzo di sabato 3 novembre presso il parco agroalimentare Fico Eataly World di Bologna. Successivamente, dal pomeriggio del 3 novembre a lunedì 5, Apt Servizi Emilia Romagna, con due educational post-evento, darà la possibilità, a 19 buyer di 12 paesi, di scoprire la ricchezza dell’offerta turistica dell’Emilia Romagna.
“Italy at Hand, The Event” inizierà con la serata inaugurale del 1° novembre a Palazzo Pepoli e proseguirà, nella mattina di venerdì 2, a Palazzo Re Enzo dove sono in programma incontri commerciali tra buyer mondiali e operatori italiani.
L’evento continuerà, nel pomeriggio del 2 novembre, con attività interattive per conoscere le opportunità offerte dal territorio e, in serata, con una cena di gala a Palazzo Gnudi. Gli appuntamenti commerciali proseguiranno, a Palazzo Re Enzo, anche nella mattina del 3 novembre poi, i partecipanti, raggiungeranno il parco agroalimentare FICO Eataly World dove si svolgerà il pranzo e una breve visita guidata.
Il primo dei post tour in regione, organizzati da Apt Servizi, interesserà i territori di Modena e Parma e vi prenderanno parte 10 buyer internazionali provenienti da sette paesi: Belgio, Russia, Grecia, Norvegia, Spagna, Regno Unito e Francia.
Il gruppo arriverà a Modena nel pomeriggio del 3 novembre per una visita guidata del centro, con le sue bellezze Unesco, e ad un’Acetaia dove si produce Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.
Il giorno seguente sono previste tappe al Museo Enzo Ferrari (MEF) di Modena e al locale Autodromo. Successivamente i buyer si trasferiranno a Parma per visitare il nuovo centro culturale ed espositivo “APE Parma Museo” e il Teatro Farnese. Lunedì 5 novembre, sempre a Parma, sono previste soste al Teatro Regio e all’Auditorium Paganini (con i suoi spazi per eventi).
Al secondo post tour, in programma dal 3 al 5 novembre nel Riminese, parteciperanno 9 buyer provenienti da sette paesi: Belgio, Germania, Finlandia, Svizzera, Regno Unito, Israele e Brasile.
Il gruppo raggiungerà, nel pomeriggio del 3 novembre, Rimini per visitare il Palacongressi, mentre il giorno seguente sono previste, nell’entroterra riminese, tappe nei borghi medioevali di Verucchio e Mondaino e a Villa “I Tramonti”, a Saludecio, splendida location per eventi.
Il giorno dopo il gruppo di buyer esteri visiterà il centro storico di Rimini, con tappe nei rinnovati Teatro Galli e cinema Fulgor, prima del trasferimento ad Imola per una sosta all’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” e un pranzo presso un’azienda vinicola del territorio. (aise) 

Newsletter
Archivi