“ENCICLOPEDIA DELLA DONNA – AGGIORNAMENTO”: VALERIA PARELLA ALL’IIC DI AMBURGO

“ENCICLOPEDIA DELLA DONNA – AGGIORNAMENTO”: VALERIA PARELLA ALL’IIC DI AMBURGO

AMBURGO\ aise\ - Il prossimo 11 aprile alle 19.00 l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo ospiterà l’autrice Valeria Parrella che parlerà del suo libro intitolato “Enciclopedia della donna – Aggiornamento” pubblicato dalla Casa Editrice Einaudi di Torino nel 2017, tradotto in tedesco da Gudrun Jäger und Cathrine Hornung per la Casa Editrice Folio di Vienna che lo ha pubblicato il 25 febbraio di quest’anno.
L’incontro è organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo in collaborazione con la Casa Editrice Folio di Vienna e sarà moderato da Paola Barbon in italiano e tedesco.
La partecipazione all’evento è gratuita.
Il celebre libretto settimanale italiano "Enciclopedia della donna" uscì negli anni '60 ed esponeva in modo chiaro e definitivo tutto quello che una donna perfetta era tenuta a sapere. Dall'alimentazione allo sport, dalle regole per essere un'impeccabile padrona di casa a quelle da imporre ai figli. Mancava (e manca tuttora) un solo argomento: il sesso. La scrittrice italiana Valeria Parrella presenta un insolito aggiornamento della classica enciclopedia: la protagonista, Amanda, docente di architettura di successo sulla cinquantina, si lascia guidare dal desiderio e sorprende sia uomini che donne con la sua tecnica di seduzione.
Valeria Parrella è nata nel 1974 a Torre del Greco e vive a Napoli. Per minimum fax ha pubblicato le raccolte di racconti Mosca più balena (2003) e Per grazia ricevuta (2005). Per Einaudi ha pubblicato i romanzi Lo spazio bianco (2008), da cui Francesca Comencini ha tratto l'omonimo film, Lettera di dimissioni (2011), Tempo di imparare (2014), la raccolta di racconti Troppa importanza all'amore (2015) e Enciclopedia della donna. Aggiornamento (2017). Per Rizzoli ha pubblicato Ma quale amore (2010), ripubblicato da Einaudi nei Super ET nel 2014. È autrice dei testi teatrali Il verdetto (Bompiani 2007), Tre terzi (Einaudi 2009, insieme a Diego De Silva e Antonio Pascale), Ciao maschio (Bompiani 2009) e Antigone (Einaudi 2012). Per Ricordi, in apertura della stagione sinfonica al Teatro San Carlo, ha firmato nel 2011 il libretto Terra su musica di Luca Francesconi. Ha inoltre curato la riedizione italiana de Il Fiume di Rumer Godden (Bompiani 2012). Collabora con “La Repubblica” e con “l'Espresso”. Dall'8 marzo del 2006 cura la rubrica di libri del settimanale “Grazia”. (aise) 

Newsletter
Archivi