"ETERNA BELLEZZA": GLI SCATTI D’ARTISTA DEL CALENDARIO PIRELLI ALL’IIC DI BUENOS AIRES

"ETERNA BELLEZZA": GLI SCATTI D’ARTISTA DEL CALENDARIO PIRELLI ALL’IIC DI BUENOS AIRES

BUENOS AIRES\ aise\ - Si apre oggi, giovedì 22 febbraio, l’anno espositivo della Sala Roma dell’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires, con l’inaugurazione della mostra "Eterna Bellezza – Selezione Speciale" dedicata al Calendario Pirelli.
Un percorso che guiderà i visitatori lungo gli oltre 50 anni di storia del calendario che, nato come un’iniziativa sperimentale, ha saputo trasformarsi nel corso dei decenni nell’Oscar della moda ed ha assunto un ruolo da protagonista come testimone della figura della donna e della sua emancipazione.
La mostra è stata concepita dai curatori Amedeo M. Turello e Walter Guadagnini in sintonia con l’omonima esposizione inaugurata il 3 febbraio scorso presso l’Usina del Arte di Buenos Aires e raccoglie una serie di immagini che sono state selezionate appositamente per l’Istituto con l’obiettivo di mettere in risalto il rapporto del Calendario Pirelli con l’Italia: dal ritratto di Sofia Loren di Inez Van Lamsweerde e Vinoodh Matadin, a quello di Monica Bellucci realizzato da Richard Avedon, fino alla serie dedicata al Cilento e a Paestum realizzata nel 2003 da Bruce Weber, accanto agli scatti di altri grandi fotografi come Terence Donovan, Mario Sorrenti e Annie Leibovitz.
Dopo la serata inaugurale, alla quale prenderà parte anche il presidente di Pirelli Argentina, Franco Livini, la mostra resterà aperta al pubblico fino al 23 marzo. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi