FARNESINA: GLI IMPEGNI DEI SOTTOSEGRETARI

FARNESINA: GLI IMPEGNI DEI SOTTOSEGRETARI

ROMA – focus/aise – Impegni in Italia e all’estero per i tre sottosegretari agli affari esteri, Manlio Di Stefano, Guglielmo Picchi e Ricardo Merlo, che hanno alternato la presenza in Parlamento – per i lavori di commissione – ad incontri più o meno ufficiali dentro e fuori la Farnesina.
In particolare, Picchi è volato a Bucarest dove ha incontrato il Vice Primo Ministro Viorel Stefan e i ministri dell'Interno, della Difesa, delle Finanze e dell’Economia con l’obiettivo, spiega su twitter, di “stringere sempre migliori rapporti bilaterali anche per le nostre aziende”.
Molti incontri alla Farnesina per Merlo che nella settimana appena passata ha ricevuto l’Ambasciatore dell’Uruguay in Italia, Gaston Lasarte, il rappresentante di Verona Fiere in Brasile, Alberto Piz e l'ex Console di Lomas di Zamora, Tony Mori.
Incontri allo Sviluppo Economico per Di Stefano che ha guidato la delegazione del Ministero degli Esteri alla prima riunione della Task force sui costi e benefici degli accordi di libero scambio multilaterali e bilaterali che coinvolgono l'Italia, l'Unione Europea e i Paesi terzi.
Dal 2 agosto scorso, Emanuela Del Re non è più sottosegretario: il Consiglio dei Ministri ha infatti approvato la sua designazione a Vice Ministro. (focus/aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi